Meteo weekend 22-24 luglio: saranno giorni di fuoco in Italia

Le previsioni aggiornate del meteo del weekend 22-24 luglio: saranno giorni di fuoco in Italia. Tutte le informazioni utili da conoscere.

L’anticiclone africano dominerà ancora sull’Italia anche per questo weekend, portando una nuova intensa ondata di calore, con punte massime delle temperature fino a 40 gradi.

meteo weekend 22-24 luglio
Meteo weekend 22-24 luglio: saranno giorni di fuoco in Italia (Adobe Stock)

Sta per iniziare un nuovo weekend di gran caldo sull’Italia. Il tempo è soleggiato quasi ovunque, salvo qualche annuvolamento di passaggio, soprattutto sui rilievi, accompagnato da alcuni temporali di calore, sulle Alpi e alcune zone appenniniche.

Di seguito le previsioni meteo aggiornate per il weekend dal 22 al 24 luglio. Ecco che cosa ci aspetta.

Leggi anche –> Europa di fuoco: dove fa caldissimo e dove andare per avere fresco

Meteo weekend 22-24 luglio: saranno giorni di fuoco in Italia

Negli ultimi giorni l’Italia, con il resto d’Europa, è stata raggiunta da una nuova grande ondata di calore intenso. Con giornate torride e notti insonni.

Il picco del caldo è previsto fino a sabato 23 luglio al Centro Nord, mentre al Sud continuerà fino a domenica 24 luglio, mentre la Nord le temperature scenderanno lievemente. Come riporta 3bmeteo.

Il calo delle temperature al Nord Italia sarà favorito dal passaggio di una perturbazione atlantica che raggiungerà le Alpi portando temporali, in estensione alle pianure settentrionali. Qualche rovescio è previsto anche sull’Appennino centrale. Mentre sul resto d’Italia splenderà il sole e al Sud insisterà il gran caldo portato dall’anticiclone africano.

Le previsioni in dettaglio

Nella giornata di sabato 23 luglio, prevarrà il tempo stabile e soleggiato su gran parte d’Italia, tranne al Nord, dove una corrente d’aria di origine atlantica porterà piogge e temporali sull’arco alpino e sul Piemonte anche in pianura. I temporali saranno particolarmente forti sul Trentino Alto Adige e sulle zone pedemontane lombarde, anche con grandine. Poi, rovesci a carattere locale sono attesi sulla dorsale appenninica centromeridionale e sulle zone interne di Molise e Basilicata.

I temporali faranno scendere le temperature al Nord, soprattutto al Nordovest, anche se in modo contenuto. Invece, sul resto d’Italia le temperature saliranno ancora, con punte fino a 40° e 41° C in Romagna, nelle zone di Foggia e Matera. Le temperature massime raggiungeranno i 39 gradi a Bologna, 37 gradi a Cosenza; mentre a Milano e Torino le massime raggiungeranno i 36 gradi. Ovunque l’afa sarà molto elevata.

Per domenica 24 luglio le previsioni annunciano ancora una giornata di tempo stabile e soleggiato su tutta Italia, salvo qualche annuvolamento parziale al Nord e sull’alto Tirreno. A metà giornata sono previste piogge locali sulla costa ionica tra Basilicata e Calabria.

L’aria fresca portata dalle perturbazioni del giorno prima farà scendere le temperature al Centro Nord, anche se resteranno ancora molto alte, ancora con punte massime fino ai 38° C. Le temperature torneranno ad aumentare al Nord Ovest. Lo zero termico sarà ancora a 4.800 metri di quota. Le temperature saranno stabili al Sud e sulle Isole Maggiori, con punte fino a 40° e 41° C. I valori più alti si registreranno soprattutto nelle province di Foggia, Matera, Cosenza e nelle zone interne di Cagliari. L’afa sarà ancora intensa sull’Italia.

Meteo weekend 22-24 luglio: saranno giorni di fuoco in Italia
Meteo, caldo (Adobe Stock)