Meteo settimana da lunedì 11 luglio: caldo ancora sopportabile, ma durerà poco

Meteo settimana da lunedì 11 luglio: caldo ancora sopportabile, ma durerà poco. Le previsioni del tempo aggiornate.

Siamo a un nuovo appuntamento con il meteo di inizio settimana. Mentre ci avviciniamo alla metà del mese di luglio, le previsioni del tempo annunciano l’arrivo di una nuova ondata di calore.

meteo settimana lunedì 11 luglio
Meteo settimana da lunedì 11 luglio: caldo ancora sopportabile, ma durerà poco (Adobe Stock)

Le piogge e i temporali della scorsa settimana, insieme all’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre, ci hanno portato sollievo dal gran caldo. Negli ultimi giorni, durante il weekend, abbiamo avuto giornate soleggiate ma non torride, grazie all’anticiclone atlantico e al vento.

Da lunedì 11 luglio, il meteo garantirà ancora qualche giornata di temperature con caldo sopportabile ma è già in arrivo una nuova ondata di caldo africano. Nel frattempo, non mancheranno i temporali. Ecco le previsioni del tempo aggiornate.

Meteo settimana da lunedì 11 luglio: caldo ancora sopportabile, ma durerà poco

La nuova settimana da lunedì 11 luglio inizierà con tempo stabile e soleggiato su gran parte d’Italia e temperature estive, nella media stagionale. Il caldo sarà quello tipico delle estati mediterranee, influenzato dall’anticiclone delle Azzorre, arrivato sul Mediterraneo nei giorni scorsi.

Queste condizioni meteorologiche si manterranno per un paio di giorni, fino a metà settimana. Non mancheranno, tuttavia, alcuni temporali sui rilievi, in particolare sull’Appennino, e lungo la costa adriatica. Avremo un lieve aumento delle temperature ma con caldo ancora sopportabile. Il ritorno del gran caldo, invece, è atteso per metà settimana. Come annuncia 3bmeteo.

La giornata di lunedì 11 luglio sarà all’insegna del tempo stabile su quasi tutta Italia, salvo qualche annuvolamento al Nord Italia e sulle regioni adriatiche settentrionali. Sono previsti anche rovesci o focolai temporaleschi sui rilievi dell’Appennino centro-settentrionale e anche a livello locale sulle Prealpi orientali e sulle Alpi Marittime. Mentre in serata potrebbe piovere sulla costa di Veneto e Romagna. Le temperature massime aumenteranno lievemente, con punte fino a 32 o 35 gradi al Nord, nelle regioni centro-settentrionali del Tirreno e nelle zone interne di Sicilia e Sardegna.

Nella giornata di martedì 12 luglio, il tempo sarà generalmente più nuvoloso, mentre sarà più soleggiato sulle Alpi, al Sud e sulle isole maggiori. Al Centro Italia sono previsti rovesci e temporali nelle prime ore del mattino su Romagna, Marche e Abruzzo, con fenomeni in esaurimento nel corso della giornata. Invece, temporali diurni si formeranno lungo la dorsale appenninica, soprattutto sull’Appennino Tosco-emiliano e su quello abruzzese, anche con fenomeni intensi. Nel pomeriggio sono previsti rovesci locali sui rilievi tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. In serata le precipitazioni si attenueranno sull’Appennino centro-settentrionale, mentre proseguiranno su quello meridionale, con sconfinamenti sulle coste della Basilicata e della Calabria tirrenica. Le temperature saranno stabili o in leggero aumento.

Il ritorno del gran caldo

Il grande cambiamento sarà a metà settimana. Da mercoledì 13 luglio tornerà il gran caldo, con la rimonta dell’anticiclone africano. Saranno soprattutto le regioni del Nord Italia, quelle del medio-alto Tirreno, la Sardegna e la Sicilia. ad essere colpite dal forte rialzo delle temperature.

meteo settimana lunedì 11 luglio
Meteo, caldo (Adobe Stock)