Gli alberghi più suggestivi d’Italia: per un soggiorno diverso dal solito

Esattamente a Capriate San Gervasio in provincia di Bergamo potrete provare un’esperienza unica nel suo genere. Infatti qui è possibile pernottare dentro una reale cantina e dormire dentro una botte in rovere. La cantina è un recupero preciso di un vero Silter dell’area Bergamasca, è una struttura che ha origini antiche, si parla del 1800 e si presta a ospitare 2 persone. Costruita con dei mattoni pieni, com’era tradizione. Ad oggi è stata restaurata con materiali di recupero.

Marina Azzurra Resort: l’albergo sull’acqua

A Lignano Sabbiadoro in provincia di Udine esistono delle casette galleggianti che si prestano ad offrirci pernottamenti da sogno. Questa parola non è usata a sproposito, questo perchè grazie alle ampie finestre della stanza, al terrazzo e alla presenza dei lettini, è possibile godere di un riposo unico e dormire proprio sotto le stelle mentre galleggiamo. Un luogo davvero romantico sicuramente da provare.

Hotel che non dimenticherai facilmente

La Piantata:tornare bambini in un momento
Per chi è rimasto scottato da quella tanto promessa casa sull’albero durante la sua infanzia, in questo luogo potrà tornare bambino. Qui, in provincia di Viterbo è possibile alloggiare dentro un B&B immerso nel verde e che oltre ad offrire delle classiche stanze d’albergo, possiede anche 2 case sull’albero. La Black Cabin è la casa sull’albero più grande di tutto il continente europeo, si parla di 87 metri quadri. È una struttura ecologica e high-tech, ed è coperta dalle foglie di un pino marittimo che vanta 200 anni. Precisamente la casa è situata a 7 metri da terra e ha un panorama unico grazie ai campi di lavanda. Poi abbiamo La Suite Blue, di dimensioni più modeste, 44 metri quadri ma anche lei meravigliosa, protetta da una quercia secolare.