La statua più commovente del mondo: Nello e Patrasche sono morti insieme

La storia del piccolo Nello e del suo fido cane Patrasche è racchiusa in una splendida statua ad Anversa, nella piazza della Cattedrale di Nostra Signora.

La statua di Nello e Patrasche
Anversa, la statua di Nello e Patrasche

L’arte, in ogni sua forma, è sempre veicolo di messaggi importanti e coinvolgenti. Spesso le statue raccontano delle storie o delle situazioni, incastonandole nei materiali più disparati, come il marmo o il legno. Così è nata quindi una delle statue considerate tra le più commoventi del mondo che ritrae un bambino che dorme con il suo cane, usando proprio il manto stradale come coperta. È la statua di Nello e Patrasche realizzata da Batist Vermeulen, meglio conosciuto come Tist.

Dove si trova la statua di Nello e Patrasche?

La statua commovente di Nello e Patrasche si trova in Belgio, precisamente nella Piazza della Cattedrale ad Anversa. Si tratta di un’opera d’arte emozionante, commovente e dolcissima che nasce prendendo spunto dal romando della scrittrice Marie Louise Ramé, intitolato “A dog of Flanders”.

La commovente storia del piccolo e del suo cane

La storia racconta di Nello, un bambino orfano che vive con il nonno ad Anversa e vende il latte per cercare di guadagnare qualcosa. Un giorno, mentre il piccolo è in giro per la città a lavoro incontra un piccolo cane ferito, Patrasche e tra i due inizia un’amicizia travolgente.

Tuttavia l’amicizia e l’amore non basta, servono anche dei soldi per tirare avanti e così Nello, appassionato di pittura, decide di iscriversi a un concorso d’arte. Con i soldi del primo premio potrebbe sistemare la sua famiglia, ma anche riuscire a realizzare il suo sogno: vedere finalmente le opere di Rubens, il suo pittore preferito, che si trovano nella Cattedrale di Nostra Signora, ma previa ingresso a pagamento.

La morte di Nello con il suo fidato amico a 4 zampe

Nello purtroppo arriva secondo e non vince la gara. A questa tristezza si aggiunge una serie di disavventure: il nonno muore e così Nello e Patrasche perdono la casa. Senza sapere dove andare trovano rifugio proprio nella Cattedrale dove il piccolo può finalmente osservare le opere di Rubens, ma per colpa del freddo il giorno dopo i due vengono ritrovati senza vita.

 

La storia si racchiude così in questa bellissima statua di Nello e Patrasche proprio davanti alla famigerata Cattedrale della storia. Un’opera d’arte che parla dell’incredibile racconto d’amore e di amicizia dell’uomo e del cane, ma che ci ricorda anche uno spaccato relativo alla povertà e alle ingiustizie sociali di cui soffrono moltissime persone.