CONDIVIDI
anversa-cosa-vedere-cosa-fare-weekend
iStock

Alla scoperta di Anversa: una perla di bellezza tra arte, cultura e architettura mozzafiato.

Anversa è sicuramente una delle città più affascinanti e alla moda di tutto il Belgio. Qui c’è una fusione perfetta tra antichi castelli, ville e residenze Art Nouveau. Un misto di arte, cultura ma anche tanto divertimento. Il centro storico di Anversa è considerato uno dei più belli d’Europa ed è dominato dalla piazza principale Grote Markt e dalle rive del fiume Schelda che, in 88 km, raggiunge il Mare del Nord.

Cosa vedere e cosa fare in un weekend ad Anversa

Per scoprire tutte le bellezze di Anversa non serve prendere particolare mezzo di trasporto taxi per raggiungere una parte all’altra della città, il centro di Anversa dove si trovano tutte le principali attrazioni da visitare è molto piccolo e si può tranquillamente visitare a piedi. Una delle cose che va assolutamente vista sono i palazzi delle Gilde e corporazioni delle Arti e dei Mestieri di Anversa. L’Antica Piazza del Mercato Centrale di Anversa è come protetta da questi palazzi che sono copie esatte di quelli del passato, perché tutte queste strutture furono distrutte nel 1576 da un incendio e, alcuni anni dopo, le case vennero ricostruite. Uno dei luoghi più interessanti da visitare poi sicuramente il municipio di Anversa considerato uno degli edifici rinascimentali più antichi dell’Europa. Per quanto riguarda invece nel centro storico si trova una cattedrale La Groenplaats Anversa che si colloca in una piazza costellata da tantissimi bar caffè e che oggi sono diventati un vero e proprio punto di incontro per gli artisti e i giovani estrosi di Anversa. Al centro della piazza troviamo la statua di Rubens e tutto intorno si snodano tantissimi viuzze e strade che vi portano a scoprire la vera realtà di Anversa. Se poi volete fare una visita a un luogo assolutamente particolare potreste decidere di visitare la stazione centrale di Anversa perché considerato una delle stazioni ferroviarie più belle del mondo. Addirittura è stata soprannominata la Cattedrale Ferroviaria: realizzata tra il 1895 e il 1905 qui troviamo due ingressi, una immensa cupola e tre livelli di piattaforme con addirittura un centro commerciale con oltre 30 negozi all’interno.

Musei ad Anversa

Per quanto riguarda i musei di Anversa ce ne sono tantissimi che meritano di essere visitati, come la casa di Rubens definita una dei più eleganti edifici rinascimentali della città; il museo delle Belle Arti, la casa museo Plantin Moretus patrimonio dell’UNESCO, il museo di arte contemporanea e il museo della storia di Anversa.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News

S.Marvaldi