Mahmood: le origini del cantante. Dove sono nati i suoi genitori?

Le origini di Mahmood sono un piccolo mix di etnie che lo rendono ancora più affascinante. Dove sono nati i suoi genitori?

Dove sono nati i genitori di Mahmood
Quali sono le origini di Mahmood – Instagram

Mahmood lo abbiamo conosciuto come incredibile cantante qualche anno fa sul palco del Festival di Sanremo. Prima vinse Sanremo Giovani e poi conquistò persino la gara canonica con il brano Soldi. Le curiosità su di lui sono tante, ci si chiede se Mahmood sia fidanzato, come sia arrivato sul palco del Teatro Ariston insieme a Blanco, ma anche quali sono le sue origini e dove sono nati i suoi genitori.

Visto l’hype che si sta creando ovviamente attorno al Festival di Sanremo 2022 non possiamo esimerci dal fugarvi ogni dubbio e rispondere a tutte le vostre curiosità su Mahmood.

Dove sono nati i genitori di Mahmood

Il vero nome di Mahmood è Alessandro Mahmoud ed è un giovanissimo artista classe 1992 nato a Milano. Italianissimo insomma, ma è evidente che nel suo sangue scorrano anche gocce di terre lontane ed esotiche che lo rendono così affascinante.

E infatti pur essendo originario italiano, i genitori di Mahmood sono italiani ed egiziani. La mamma è sarda, mentre il papà infatti è nato in Egitto, ma poi si è trasferito in Italia dove è nato Alessandro. Proprio del papà parla nella canzone Soldi, spiegando che le parole “waladi habibi ta’aleena” significano figlio mio, amore, vieni qua e con quelle parole suo padre, prima di abbandonarlo quando era molto piccolo, lo chiamava per tornare a casa dal parchetto di Gratosoglio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mahmood (@mahmood)

 

Il difficile rapporto con il padre dopo l’abbandono

Tuttavia, nonostante l’abbandono e la sofferenza, le origini di suo padre gli sono rimaste dentro e infatti molte sonorità etniche e particolari arrivano proprio dal mondo delle origini di suo padre. La musica ha sempre fatto parte della vita di Mahmood, ma i suoni mediorientali, come ha raccontato lui stesso, sono arrivati col tempo. Forse quando, in qualche modo, ha accettato la decisione di suo padre.

Oggi Mahmood è tornato a Sanremo, con un canzone che non solo si chiama “Brividi”, ma quei brividi li fa anche venire grazie allo straordinario duetto con Blanco.