Praga bellissima e costa pochissimo: ecco il periodo migliore

Qual è il periodo più economico e quello migliore per andare a Praga: clima, eventi e consigli low cost

Praga, Piazza della Città Vecchia (iStock)

Praga è una città bella che vi farà innamorare subito in qualsiasi periodo dell’anno: in pieno inverno con la neve e il gelo o in estate con il caldo e il sole. E’ una città che vi conquisterà con i suoi ponti, i suoi palazzi, i vicoli della città vecchia e le sue piazze. Se è vero che Praga è bella sempre c’è un periodo migliore per vistare la città e un periodo più economico per andare a Praga. Ci sono infatti mesi in cui il clima è più favorevole e mesi in cui costa meno andare, in cui i voli sono più economici e la vita a Praga è più low cost.

Quando andare a Praga

Il clima di Praga è piuttosto netto: freddo e neve in inverno, caldo in estate. I mesi invernali c’è da dirlo sono tosti e impegnativi dal punto di vista delle temperature e se odiate in freddo potrebbe risultarvi ostico visitare la città in questo periodo dell’anno. Sebbene siano proprio questi, ad eccezione di dicembre, i mesi più economici per andare a Praga.

A Dicembre con i mercatini di Natale Praga diventa ancora più bella: luminarie, alberi di Natale, mercatini, profumi e luci la rendono irresistibile. Almeno una volta nella vita dovete andare a dicembre a Praga.

In primavera le temperature iniziano a risalire e il clima diventa piacevole ed è questo il periodo migliore per andare a Praga dal punto di vista del clima. La città la si può girare agevolmente, non fa freddo e non fa troppo caldo. I prezzi però iniziano a salire. In estate, a luglio e agosto, i prezzi sono ancora più alti così come le temperature, perfino troppo.

  • Gennaio: freddissimo, ma economico
  • Febbraio: gelido, ma economico
  • Marzo: ancora tanto freddo, ma i prezzi sono buoni
  • Aprile: Pasqua i prezzi salgono e le temperature pure
  • Maggio: clima perfetto, i prezzi sono più alti
  • Giugno: caldo piacevole, prezzi alti
  • Luglio: estate e prezzi da alta stagione
  • Agosto: estate piena e prezzi in salita
  • Settembre: clima piacevole e prezzi in discesa
  • Ottobre: arriva il freddo, i prezzi scendono
  • Novembre: freddissimo, natalizio e low cost
  • Dicembre: gelido, natalizio e prezzi alti

Periodo più economico per andare a Praga

Praga non è una città molto cara, sebbene in alcuni periodi dell’anno i prezzi salgano parecchio. La città è servita da vettori low cost quindi l’aereo non vi costerà troppo e muoversi per la città è agevole con i mezzi, sebbene vi sposterete molto anche a piedi. Se volete risparmiare il periodo più economico per andare a Praga è quello con il tempo peggiore. Le condizioni meno favorevoli attirano meno turisti e di conseguenza i prezzi scendono. Se vi coprite bene potrete affrontare il gelido inverno di Praga e state pur certi che la bellezza della città vi ripagherà di ogni sforzo.

Fra i mesi invernali Dicembre è un mese molto caro per via dei mercatini di Natale che si tengono a Praga. Se amate i mercatini e volete vivere l’atmosfera natalizia andateci a Novembre.

I mercatini di Natale aprono i battenti nell’ultima settimana di novembre: avrete quindi a vostra disposizione i mercatini e pagherete molto meno che a dicembre. Inoltre incontrerete anche la neve – cosa che succede raramente a dicembre – e l’atmosfera natalizia sarà quindi perfetta!

Fra i mesi più economici per andare a Praga c’è febbraio in cui si tiene il Carnevale, il Masopust. La grande festa si tiene nell’area di Zizkov. E sempre a Febbraio si tiene la Sagra di San Matteo che si svolge nell’area fieristica di Holešovice: un grande luna park con attrazioni, ruota panoramica e leccornie.

Gennaio a Praga diventa economico solo nella parte finale, passate quindi tutte le feste. Evento interessante nel finire del mese è il Prague Wine Fest con degustazioni in vari locali.

Mesi più economici per andare a Praga

  • Ottobre: l’arrivo del gelo, fa scendere i prezzi. C’è il Festival del Jazz!
  • Novembre: è come Natale, con la neve e costa meno. Iniziano i mercatini!
  • Gennaio: passate le feste è economico (e gelido). C’è il Prague Wine Fest.
  • febbraio: freddissimo, nevoso, ma molto low cost. C’è il Carnevale!
  • marzo: freddo, può nevicare, ma i prezzi sono bassi. C’è l’International Film Fest!

Andare a Praga è sempre un’ottima idea e se ci andate a gennaio o febbraio risparmiate anche parecchio e vi godrete una città bellissima e suggestiva. Occhio solo al freddo!

 

 

Previous articleClima Praga a gennaio: temperature, come vestirsi e cosa fare
Next articleLe app che tutti i viaggiatori dovrebbero avere: sono utilissime
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.