Non è Photoshop! Questo animale è rosa fluo naturalmente

Sembra modificata con Photoshop questa foto, ma non è così! Si tratta di un uccellino rosa fluo! 

Pink Robin
Il colore incredibile di questo animale – Adobe Stock

I colori nel regno animale giocano un ruolo importantissimo. Ci si serve di un manto mimetico per non farsi vedere dai predatori, oppure per cacciare meglio e non essere notati dalle prede. Si sfruttano colori particolari come l’arancione perché è fuori dalla gamma di tonalità che altri animali possono vedere (come la tigre che è arancione perché le sue prede non possono vedere questa tonalità). Si sfoggiano mantelli e piumaggi super colorati per farsi notare nella fase dell’accoppiamento o per distinguere maschi e femmine. Certo, il massimo colore che ci può venire in mente è un giallo canarino molto acceso o le piume del pavone. Eppure, ci sono piumaggi rosa fuxia che lasciano letteralmente senza parole.

Che uccello è?

Photoshop proprio non ci azzecca nulla con questo animale pazzesco e super colorato! Si tratta della Petroica Ventrerosa, un piccolo e delizioso uccello originario dell’Austrialia sud-orientale. Il primo a descriverlo fu il naturalista belga Pierre Auguste Joseph Drapiez nel 1819 che analizzò e fece molti studi sull’ibridazione del DNA prima di poterlo classificare nel parvordine dei Corvida oppure degli Osicini (definiti anche uccelli canori avanzati).

Le caratteristiche della Petroica

Ciò che rende unico questo piccolo uccellino è sicuramente il colore. Misura circa 13.5 centimetri di lunghezza e ha un dismorfismo sessuale molto accentuato. Il maschio è per la maggior parte nero o grigio scuro ma ha il petto e il ventre rosa che può sbiadire nella zona inferiore della pancia. La femmina invece è grigia e marrone con un po’ di rosa sulle ali, molto meno appariscente del maschio.

Dove vive il Pink Robin?

Per ammirare il Pink Robin dovrete viaggiare lontano da casa perché si trova nelle foreste del Victoria meridionale, nell’Australia Meridionale, in Tasmania e nel Nuovo Galles del Sud. Queste zone sono perfette soprattutto per l’alimentazione visto che qui la Petroica Ventrerosa trova tantissimi ragni, insetti, mosche e formiche di cui è ghiotta.

Gennaio è poi il mese della riproduzione e della nidificazione. Le coppie di Pink Robin realizzano questo nido a coppa, profondo, dove vengono deposte tre o quattro uova.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BBC Earth (@bbcearth)

 

Che ne dite di questo incredibile uccellino che vi abbiamo presentato oggi?