Presepe di Pane di Olmedo: la tradizione del Natale in Sardegna

Presepe di Pane di Olmedo: la tradizione del Natale in Sardegna. Tutte le informazioni.

presepe pane olmedo
Presepe di Pane di Olmedo: la tradizione del Natale in Sardegna (Foto Olmedo Live/Facebook)

Durante le feste di Natale è abitudine di molti andare in giro per presepi. Un modo per conoscere tante bellezze del nostro territorio, tra borghi storici, campagne e mare, così come per ammirare veri e propri capolavori, realizzati dalle mani sapienti di artigiani e artisti.

Sono davvero tantissimi i presepi da visitare in Italia, dalle più tradizionali creazioni in legno o in ceramica, ai presepi realizzati con i materiali più strani. Fino ai presepi di sabbia, come quelli della Riviera Romagnola.

Qui vi proponiamo un presepe realizzato con un materiale davvero curioso ma assolutamente indicato per lo spirito del Natale, un materiale povero e di uso quotidiano: il pane. Lo fanno a Olmedo, piccolo Comune della Sardegna, in provincia di Sassari. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Leggi anche –> I 3 presepi sull’acqua più belli d’Italia: lo spettacolo di Natale

Presepe di Pane di Olmedo: la tradizione del Natale in Sardegna

Nella parte Nord-Ovest della Sardegna, nell’entroterra, sorge un piccolo Comune di poco più di 4mila abitanti, Olmedo. Il paese è in provincia di Sassari e non lontano dalla città di Alghero. Il centro abitato sorge su una zona collinare, ai piedi del Monte Rosso. È importante per le numerose aree nuragiche che si trovano nel suo territorio. Tra i siti più importanti, si segnalano il villaggio prenuragico e la muraglia megalitica di Monte Baranta.

L’altra particolarità di Olmedo è la creazione di pani artistici, vere e proprie sculture realizzate con il pane. Questa tradizione tipica non poteva non riflettersi anche sul Natale. Infatti a Olmedo si realizza ogni anno un suggestivo presepe di pane.

presepe pane olmedo
Presepe di Pane di Olmedo (Foto Olmedo Live/Facebook)

Le figure della Sacra Famiglia e gli altri personaggi del presepe sono tutti realizzati lavorando il pane, inseriti in una tipica ambientazione sarda. I personaggi indossano costumi tradizionali sardi e svolgono i mestieri tradizionali locali. Accanto ai classici pastori con le pecore troviamo anche i contadini sardi che fanno il formaggio. Sono riprodotte anche le case tipiche della zona e i nuraghi del territorio

Il presepe di pane di Olmedo viene allestito ogni anno all’interno della chiesa romanica di Nostra Signora di Talia, principale monumento del paese, risalente agli anni 1100/1125.

Il prese di Pane è allestito dal 25 dicembre al 6 gennaio.

Per ulteriori informazioni: