Green Pass a Natale: le regole per spostarsi tra regioni

Come saranno regolamentati gli spostamenti tra Regioni durante le vacanze di Natale? Le regole per viaggiare tra zona bianca, gialla e arancione.

Spostamenti a Natale
Come ci si potrà muovere a Natale – AdobeStock

Tutti speravamo che per questo Natale 2021, le regole sugli spostamenti sarebbero state solo un vago e lontano ricordo. Invece, purtroppo, sembra proprio che non sarà così. Sono momenti di grande fermento quelli che stiamo vivendo per l’arrivo del famigerato Super Green Pass e le domande su cosa è possibile fare e cosa no, sono ancora tante. Intanto però c’è chi cerca di capire se per gli spostamenti nel periodo di Natale verranno messe in pratica ulteriori restrizioni oppure no.

Spostamenti tra Regioni a Natale: come funzionerà

La prima cosa da dire è che, ovviamente, non sarà come gli anni scorso e questo Natale i limiti per gli spostamenti saranno sicuramente moderati. Tuttavia, molte regioni entro il 25 dicembre potrebbero diventare zona gialla e quindi sono in molti a chiedersi se gli spostamenti tra regioni bianche e gialle saranno oggetto di veto.

Spostamenti in zona gialla

Ad oggi, sembra che non ci saranno regole che impediscono gli spostamenti tra regioni, anche se con colori diversi. Restano comunque tutti gli obblighi relativi al Green Pass per treni, aerei e trasporti pubblici. In auto invece il Green Pass non serve, possiamo portare gli amici, ma sembra che persista l’obbligo – per i non conviventi – di lasciare il guidatore da solo davanti e di massimo 2 persone dietro. Inoltre tutti i passeggeri devono indossare la mascherina.

Spostamenti verso zona arancione

Se però gli spostamenti avvengono verso o da una zona arancione allora le cose cambiano ancora. Qui infatti scatta la distinzione tra vaccinati (o guariti) e non vaccinati. Gli spostamenti fuori dal Comune possono effettuarli solo coloro che sono dotati di Super Green Pass. Ovviamente per comprovate esigenze mediche, o di lavoro, ci si può spostare.

Le regole per spostarsi a Natale
Come verranno gestiti gli spostamenti tra regioni a Natale – AdobeStock

Insomma, quest’anno la situazione si preannuncia molto diversa rispetto al passato. Tutto grazie alla grandissima quantità di persone vaccinate e a tutti coloro che rispettano pedissequamente le regole effettuando tamponi ogni volta che è necessario.