La Città del Natale ad Arezzo 2021: torna la magia in Toscana

Il Natale per molti è il periodo più bello e magico dell’anno. In Italia ci sono tantissimi eventi da seguire, come la Città del Natale ad Arezzo, che anche quest’anno rinnova il suo appuntamento fatato. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Arezzo Città del Natale
La Città del Natale ad Arezzo 2021: torna la magia in Toscana

In alcune città italiane, il Natale 2021 è già arrivato: dal 20 novembre, infatti, Arezzo è diventata la Città del Natale, un evento che ogni anno rende magica e stupenda la città toscana.

Un’intera città si mette all’opera per vivere alla grande le festività natalizie, con luci, mercatini, villaggi di Babbo Natale e tanto altro. Volete saperne di più? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul programma di quest’anno.

Leggi anche: Guida di Arezzo: alla scoperta della città toscana

Arezzo Città del Natale, tutti gli eventi

Dal 20 novembre 2021 al 9 gennaio 2022, ogni fine settimana, Arezzo diventa la Città del Natale. Il centro storico, infatti, grazie alla Fondazione Arezzo Intour D.M.O., si trasformerà in un vero e proprio borgo natalizio, grazie alle numerose attività previste.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arezzo Città del Natale (@arezzo_citta_del_natale)

Ogni anno, Arezzo diventa una meta imprescindibile in Italia per tutti coloro che amano il Natale, grazie a questo evento unico realizzato per grandi e piccini. Volete immergervi a 360° nello spirito natalizio? Ecco cosa potrete fare nella città toscana, il divertimento è assicurato.

Christmas Lights, le fantastiche luci di Arezzo

Ogni weekend, Arezzo si trasformerà grazie alle fantastiche luci, installate in tutto il centro storico.

Non parliamo di banali luci natalizie, ma di originali istallazioni luminose che vestono di luce i monumenti simbolo di Arezzo: la Cattedrale, la Pieve, la Biblioteca, Piazza Grande. Ci saranno mapping spettacolari, creati appositamente per la manifestazione e luminarie tradizionali. Queste collegano ogni via del centro storico, portando la luce del Natale dappertutto e offrendo una lettura inedita di architetture, vicoli, piazze.

Il Mercatino delle Meraviglie

In una città del Natale che si rispetti, non può assolutamente mancare il mercatino natalizio.

Al Prato, la grande area verde che che domina la città, sarà installata la suggestiva ruota panoramica che regalerà una vista mozzafiato sull’intero centro storico e verrà allestito il Mercatino delle Meraviglie, ricco di stand con prodotti gastronomici tipici e tantissime curiosità.

Qui, potrete trovare tantissime idee per i regali di Natale e tante cose gustose da assaporare durante le vostre passeggiate, un’esperienza fantastica.

Christmas Brick Arezzo

Nella Città del Natale di Arezzo, fino al 26 dicembre, ci sarà il Christmas Brick ovvero un villaggio di Babbo Natale costruito con mattoncini Lego.

Sono allestiti oltre trecento metri quadrati tra mostra e laboratori pick&build, dove appassionati e curiosi di ogni età potranno divertirsi ed esprimere la propria creatività. Una fantastica attrazione da condividere con i bambini, che si divertiranno al 100%.

Il Villaggio Tirolese e il Chiostro delle Meraviglie

L’atmosfera natalizia si fa ancora più intensa al Villaggio Tirolese, allestito in Piazza Grande ad Arezzo.

Qui ci sono ben 32 casette di legno dove espositori dal Tirolo, dalla Germania e dall’Austria offrono prodotti tipici e artigianato. Inoltre, per gli amanti del cibo e delle bevande, due stand saranno dedicati alla birra e al cibo tipico tirolese.

Da non perdere anche il Chiostro delle Meraviglie, ovvero il chiostro della biblioteca. Qui verranno ospitate numerose bancarelle di artigiani locali, dove si potranno acquistare oggetti meravigliosi e unici.

Le regole per la Città del Natale 2021

Tutto fantastico ad Arezzo, dove il Natale è davvero sentito. L’unica cosa da ricordare è che, in periodo di pandemia, ci sono alcune regole da rispettare per visitare la città in questo periodo.

La prefettura di Arezzo, con amministratori e forze dell’ordine, ha pianificato i controlli e le strategie da adottare in vista del 6 dicembre, giorno in cui scatterà l’obbligatorietà del super green pass.

Sicuramente, resta obbligatoria la mascherina all’interno delle mura del centro storico, dove viene allestita la Città del Natale. Ovviamente, turisti e residenti per usufruire di servizi specifici, per prendere parte a grandi eventi, dovranno essere in possesso della certificazione verde.

Sono previsti controlli a tappeto dalle forze dell’ordine, per far sì che tutto si svolga nella massima sicurezza.