Gli atterraggi più spettacolari del mondo: due piste sono in Italia

Ci sono delle piste di atterraggio che regalano una vista e un panorama speciale. Ecco quali sono le due italiane nella classifica delle più belle del mondo.

Piste di atterraggio più belle del mondo
Piste di atterraggio più belle del mondo, Genova – AdobeStock

Prendere un aereo è sempre un momento emozionante. Sia perché significa che stiamo evadendo dalla nostra routine, sia perché mentre siamo in volo possiamo godere di un panorama e di una vista unica. Per questo motivo la CNN nella sezione Travel ha selezionato alcuni dei panorami più spettacolari che si possono vedere quando si atterra in determinati aeroporti del mondo. Fra questi, trova posto anche un atterraggio su due aeroporti italiani: Genova e Venezia.

Quali sono le piste di atterraggio più spettacolari del mondo

La classifica delle pista d’atterraggio più spettacolari del mondo pubblicata dalla CNN ci offre quindi un nuovo spunto con cui guardare ai voli aerei. Scopriamo insieme quali sono gli atterraggi più belli del mondo, perché si sono aggiudicati un posto in questa classifica e da che lato del velivolo sedervi per godervi il panorama!

  1. Rio De Janeiro (SDU): quando volate in Brasile e atterrate a Rio potrete godere di uno spettacolo unico e di una vista meravigliosa sulla baia di Guanabara. La città, già di per sé, ha un panorama meraviglioso, ma se atterrate a Santos Dumont, l’aeroporto più piccolo della città, vi troverete ad ammirare uno scorcio della baia speciale, soprattutto se vi siederete a destra!
  2. Malé (VIA): stiamo volando verso le Maldive e il panorama è bello guardando ovunque fuori dal finestrino al momento dell’atterraggio. Ma se arrivate a Velana, al largo di Malé sull’isola di Hulhulé, ciò che vedrete vi lascerà senza parole.
  3. Venezia (VCE): ecco la prima pista di atterraggio italiana che lascia senza fiato dalla sua bellezza. La città sulla laguna dall’alto si mostra ai passeggeri in arrivo in tutta la sua meraviglia e permette ai passeggeri di ammirare praticamente tutte le principali attrazioni di Venezia con un solo colpo d’occhio.
  4. Città del Capo (CPT): immaginate di arrivare su una pista di atterraggio tra l’Oceano Indiano e l’Oceano Atlantico, con la Table Mountain come cornice. Solo a dirlo ci si emoziona già tantissimo, ma se pensate che questa pista di atterraggio è praticamente avvolta da uno spettacolo tutto naturale le sensazioni sono ancora più forti.
  5. San Francisco (SFO): sia che sediate a destra che a sinistra, atterrare in questa meravigliosa destinazione è reso ancora più spettacolare dalla possibilità di ammirare la Bay Area. Ma non disdegnate anche il decollo perché vi permetterà di godere di uno sguardo unico sul Golden Gate Bridge.
  6. Genova (GOA): ed ecco la seconda città italiana in questa classifica delle piste d’atterraggio più belle di sempre. Se avete il posto a destra, vi sembrerà di atterrare sull’acqua e fino all’ultimo siamo certi che rimarrete col fiato sospeso. Se, invece, volete godervi uno scorcio speciale della città, con il suo aspetto da borgo marinaro e le case colorate affacciate sul mare, sedetevi a destra.
Piste di atterraggio più belle del mondo, Venezia e Genova in classifica
Venezia ha una delle Piste di atterraggio più belle del mondo – AdobeStock

La classifica degli aeroporti migliori dove atterrare è ancora lunga, ma non ci sono altre posizioni riguardanti il nostro Bel Paese! E voi? Avete avuto la fortuna di atterrare su una di queste piste pazzesche?