Torna il treno storico per la sagra delle castagne di Marradi

Torna il treno storico per la sagra delle castagne di Marradi. Tutte le informazioni utili.

treno castagne marradi
Torna il treno storico per la sagra delle castagne di Marradi (Foto di Andrea De Berti, Fondazione FS)

È pronto a partire anche quest’anno con il suo camino fumante il treno storico a vapore per la sagra delle castagne di Marradi. Un percorso suggestivo, tra le montagne dell’Appennino Tosco Romagnolo, con partenze dalla Toscana e dalla Romagna.

L’occasione è quella di partecipare alla Sagra del Marron Buono di Marradi, storico borgo del Mugello, sulle montagne della provincia di Firenze. Si tratta di uno degli eventi più importanti in Italia dedicato alle castagne e ai marroni, specialità della zona.

Marradi è in grazioso borgo montano, famoso anche per essere il paese natale del poeta Dino Campana. Di seguito tutte le informazioni sulla sagra e sul viaggio a bordo del terno storico.

Leggi anche –> Porrettana Express: il treno storico per visitare l’Appennino Tosco Emiliano

Torna il treno storico per la sagra delle castagne di Marradi

treno sagra castagne marradi
Torna il treno storico per la sagra delle castagne di Marradi (Treno storico a vapore per Marradi)

A bordo di carrozze risalenti agli anni ’30 e trasportate da una locomotiva a vapore, è pronto a partire anche quest’anno il Treno della sagra delle castagne di Marradi. Il treno percorre la storica linea ferroviaria faentina che va da Firenze a Faenza, attraversando le montagne dell’Appennino Tosco Romagnolo.

Sono due i percorsi per Marradi proposti nelle domeniche del 10, 17 e 24 ottobre: la prima e terza domenica da Rimini, Cesena, Forlì e Faenza e la seconda domenica da Pistoia, Prato e Firenze e

Si tratta di un viaggio molto suggestivo a alla scoperta dei paesaggi e sapori d’autunno, a bordo di storiche carrozze Centoporte e Corbellini, trainate da una locomotiva a vapore.

Quando il treno sarà arrivato alla stazione di Marradi, i viaggiatori potranno raggiungere a piedi il centro del borgo per partecipare alla Sagra. Qui tra le vie animate da artisti di strada e musicisti itineranti, saranno presenti stand gastronomici con le specialità culinarie locali a base del famoso “Marrone di Marradi”. Inoltre sarà possibile acquistare i prodotti del bosco e sottobosco, insieme ad  altri prodotti artigianali e commerciali.

Leggi anche –> I boschi più belli dove raccogliere le castagne in Italia

I percorsi da Romagna e Toscana

Treno a vapore a Marradi ( Zebra48bo, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Il percorso a bordo del treno delle castagne la partenza alle 7.30 dalla stazione ferroviaria di Rimini, arrivo a Cesenatico alle 8.09, a Cervia alle 8.29, a Ravenna 9.03, Russi, 9.27, arrivo a Faenza alle 9.50, sosta di un’ora e 5 minuti con ripartenza alle 10.55, infine arrivo a destinazione alla stazione di Marradi-Palazzuolo sul Senio alle 11.50. Partenza per il viaggio di ritorno alle 17.30.

Il treno del 24 ottobre parte da Rimini alle 8.15 passa per Santarcangelo di Romagna, Cesena e Forlì, prima di Faenza, dove farà sosta per 40 minuti, con arrivo a Marradi alle 11.30. Il rientro è sempre alle 17.30.

Il viaggio dalla Toscana prevede la partenza dalla stazione ferroviaria di Pistoia alle 7.41 del mattino, arrivo a Prato Centrale alle 7.57, poi a Firenze Rifredi alle 8.16, a Firenze Campo di Marzio alle 8.37, con 35 minuti di sosta e ripartenza alle 9.12, arrivo a Pontassieve alle 9.39, poi a Borgo San Lorenzo alle 10.44 con partenza dopo 15 minuti dopo il cambio con locomotiva a vapore, infine l’arrivo alla destinazione finale Marradi-Palazzuolo sul Senio alle 11.54. La partenza per il viaggio di ritorno è alle 16.15 da Marradi.

Il viaggio a bordo del terno storico per Marradi avverrà nel rispetto delle norme di prevenzione anti-Covid. I treni sono sanificati e dotati di dispenser per igienizzare le mani. Il personale è dotato di dispositivi di protezione. La prenotazione è obbligatoria, perché i posti sono limitati. A bordo è garantito il rispetto delle distanze di sicurezza. A bordo del treno è obbligatorio in Green pass.

Per ulteriori informazioni:

Leggi anche –> I boschi d’Italia più belli per passeggiate in autunno

Marradi (Di Zebra48bo, CC BY-SA 4.0, Wikimedia commons)