Ricette con i funghi. Primi, secondi e contorni: cosa si può abbinare

La ricetta dei funghi trifolati è sicuramente la più famosa di tutte, ma si possono cucinare anche come primi piatti, con la pasta, oppure come secondi o come contorni. Ecco come abbinare i funghi al meglio! 

Come cucinare i funghi?
Funghi, ricette per cucinarli al meglio

Le ricette con i funghi che si trovano online sono tantissime: possono essere utilizzati come secondi, come ingredienti da aggiungere ad un piatto di pasta oppure possono essere protagonisti indiscussi del proprio piatto se, ad esempio, si tratta di porcini.

Sicuramente i funghi trifolati sono quelli più quotati, ma in realtà basta un po’ di estro per fare degli abbinamenti con i funghi da capogiro! Scopriamo allora insieme alcune ricette, accostamenti e ingredienti da sogno!

Prima però sapete tutto sulle regole per la raccolta funghi?

Le ricette con i funghi

Quali sono allora alcune ricette con i funghi interessanti da fare? Sicuramente la prima che possiamo provare sono le classiche tagliatelle ai funghi da realizzare con gli champignon ad esempio. Ma se avete la fortuna di aver trovato o di avere comprato dei porcini, sicuramente questo prodotto sarà ancora più qualitativamente elevato. Per realizzarla, basta affettare i funghi a fettine sottili e farli andare in padella di modo che rilascino l’acqua. Aggiungete il vino bianco a sfumare, del prezzemolo, dell’aglio e con una cottura che varia tra i 15 e i 20 minuti avrete il vostro condimento per la pasta pronto.

Funghi, salsiccia, zucca e pollo

Un’ altra idea interessante è quella di abbinare i funghi alla salsiccia. Magari con un risotto. Questo piatto infatti è tipicamente invernale e vede la stessa preparazione classica dei funghi, ma con l’aggiunta della salsiccia, anch’essa tagliata a pezzetti oppure macinata. Dovete poi farla andare in padella sfumandola con il vino. Potreste magari aggiungere della panna in alternativa.

Altro piatto tipicamente autunnale è quello composto da risotto funghi e zucca. Se invece preferite un secondo potrete prendere sempre la zucca e i funghi ad esempio a farle al forno oppure utilizzarli come accompagnamento delle cosce di pollo.

Come farli fritti e come realizzare una vellutata

Un altro modo classico per cucinare i funghi e renderli protagonisti, soprattutto questo con i funghi porcini, è quello di farli impanati e fritti. Così facendo saranno i veri e propri protagonisti della vostra tavola.

Una minestra o vellutata che dir si voglia, si può preparare con i funghi e sarà perfetta per scaldare la vostra casa nei mesi più freddi.  Anche la polenta con i funghi è un piatto tipicamente autunnale, perfetto per scaldare la casa, così come la parmigiana o le lasagne. Ma i funghi si prestano bene anche ad essere inserite all’interno di una crepes. Oppure in una torta di riso, ma anche in una focaccia.

funghi, come cucinarli
Come cucinare i funghi?
Pixabay

I funghi trifolati poi sono sicuramente un’altra tipologia di ricetta super interessante da poter portare in tavola molto semplice da fare. Insomma, i modi di cucinare i funghi sono tantissimi e molto vari. Sta a voi scegliere in base a ciò di cui avete maggiormente voglia!