Meteo weekend 25-26 settembre: cambia tutto con piogge e temporali

Meteo weekend 25-26 settembre: cambia con tutto con piogge e temporali. Le previsioni del tempo aggiornate.

meteo weeekend 25-26 settembre
Meteo weekend 25-26 settembre: cambia tutto con piogge e temporali (Foto di dexmac da Pixabay)

Dopo la fiammata d’estate di metà settimana e inizio autunno con temperature elevate anche fino a 30 gradi, torna sull’Italia il maltempo, con piogge e temporali a partire dal Centro Nord.

La rimonta dell’anticiclone degli ultimi giorni sarà fermata dall’arrivo di una nuova perturbazione atlantica che comincerà a far sentire i suoi effetti sulle regioni di Nord Ovest già dalla notte tra sabato 25 e domenica 26 settembre. Poi le piogge e i temporali si estenderanno al resto del Nord e del Centro Italia. Di seguito le previsioni del tempo in dettaglio.

Leggi anche –> Meteo ottobre 2021: sarà caldo record, si potrà andare al mare!

Meteo weekend 25-26 settembre: cambio con piogge e temporali

Il cambio del tempo sull’Italia era stato annunciato già nei giorni scorsi ed è confermato nel weekend tra sabato e domenica. Dopo giorni di temperature estive, ben sopra la media stagionale, proprio a inizio autunno, sabato 25 settembre avremo ancora un’altra giornata sostanzialmente stabile soleggiata e con temperature miti. Il bel tempo sarà garantito su quasi tutta Italia dalla presenza dell’anticiclone, che sostenuto dalle correnti calde provenienti dal Nord Africa manterrà le temperature ancora elevate.

Dunque, l’inizio del weekend sarà ancora all’insegna del tempo stabile, nel corso della giornata di sabato, tuttavia, il tempo comincerà a cambiare al Nord Ovest con un graduale aumento della nuvolosità. Come annuncia 3bmeteo. Un effetto dovuto all’arrivo di un fronte perturbato dalla Francia che ostacolerà l’anticiclone, fino ad affermarsi sull’Italia nella giornata di domenica 26 settembre.

Il maltempo colpirà prima le regioni di confine a Nord Ovest, poi si estenderà al resto delle regioni settentrionali e a parte di quelle del Centro, in particolare sul settore tirrenico. Piogge e temporali investiranno queste zone, dove si avrà anche un deciso calo delle temperature. Sul resto d’Italia, invece prevarrà il tempo stabile e soleggiato, grazie alla presenza dell’anticiclone. Le temperature saranno ancora elevate al Sud e sulle regioni del medio Adriatico.

Leggi anche –> Green pass nei luoghi di lavoro: uscito il decreto, le novità

Previsioni del weekend in dettaglio

Come abbiamo detto, la giornata di sabato 25 settembre sarà ancora caratterizzata dal tempo stabile e soleggiato, con temperature elevate sui livelli estivi. Le uniche eccezioni saranno alcune velature e annuvolamenti sparsi ma senza fenomeni su Sicilia e Sardegna. Poi nel corso della giornata la nuvolosità tenderà ad aumentare al Nord, soprattutto sulle regioni occidentali e sulle Alpi, mentre sulle altre regio del Centro Nord i cieli saranno offuscate da velature e nubi alte. Nel corso delle ore, l’aumentare delle nubi al Nord Ovest potrebbe portare qualche pioggia sparsa sul Ponente ligure e sulle Alpi occidentali. Preludio del maltempo che arriverà domenica. Le temperature si manterranno ancora stabili sui valori elevati, in alcune zone anche in lieve aumento. Al Nord Ovest, invece, si avranno i primi cali.

Nella giornata di domenica 26 settembre avremo il maltempo già annunciato. Già dalla notte tra sabato e domenica arriveranno piogge e intense e temporali sulle regioni di Nord Ovest, in estensione alla Lombardia occidentale. Nelle prime ore di domenica pioverà su Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria, dove sono attesi temporali anche forti. Nelle ore successive, il maltempo si estenderà all’alta Toscana, all’Appennino Tosco Emiliano, fino a sconfinare in Umbria, in Romagna e nelle Marche ma con fenomeni meno intensi. Sulla Romagna il tempo sarà più variabile, anche con schiarite.

Si prevedono, invece, fenomeni di forte intensità, con nubifragi sulla Lombardia medio-alta, sulla provincia di La Spezia e sulla Versilia, con possibili grandinate.

Altrove, sulle regioni non interessate dalle piogge, il tempo sarà più stabile e soleggiato ma con cieli offuscati da velature e stratificazioni alte. Più coperti i cieli sulla Sardegna, dove potrebbero manifestarsi piogge isolate. Le temperature saranno ancora elevate al Sud e sul medio Adriatico e invece in calo al Nord e sulle regioni dell’alto Tirreno.

Leggi anche –> Quando torna l’ora solare 2021: data e come spostare le lancette

Weekend di maltempo
Maltempo in arrivo – Unsplash