Sagre dei funghi 2021: dove andare in Italia

Sagre dei funghi 2021: dove andare in Italia, le manifestazioni più belle e imperdibili di quest’anno.

sagre funghi 2021
Sagre dei funghi 2021: dove andare in Italia (Foto di cocoparisienne da Pixabay)

Numerose manifestazioni gastronomiche d’autunno lo scorso anno sono state cancellate o fortemente ridimensionate a causa della pandemia di Covid. Quest’anno invece tornano, seppure con tutte le norme di sicurezza, tra mascherine, distanziamento e obbligo di green pass, che dallo scorso agosto è richiesto anche per fiere, sagre ed eventi.

Qui, in particolare, vi segnaliamo le sagre dei funghi 2021 che tornano quest’anno dopo l’annullamento dell’anno scorso. Eventi amati da molti appassionati di fughi, da esperti e semplici golosi. Queste manifestazioni si svolgono per lo più nei centri storici di piccole cittadini e borghi, luoghi da visitare già di per sé per la loro bellezza architettonica e paesaggistica e per l’offerta culturale di prestigio.

Occasioni da non perdere per un weekend da trascorrere tra arte e gastronomia. Di seguito le prossime sagre dei funghi dove andare.

Leggi anche –> Douja d’Or 2021: festival del vino sulle colline del Monferrato

Sagre dei funghi 2021: dove andare in Italia

Vi mancano le manifestazioni e fiere gastronomiche? Niente paura, a settembre e ottobre tornano le sagre e fiere dei funghi, dopo le sospensioni dello scorso anno a causa della pandemia. Tanti eventi in tutta Italia promettono di soddisfare il vostro palato con le specialità legate a questo prodotto gustoso che troviamo nei boschi e non solo.

Queste iniziative, infatti, sono anche l’occasione per la scoperta di altre specialità gastronomiche del territorio, spesso accompagnate da un buon bicchiere di vino. Di seguito segnaliamo le principali manifestazioni da non perdere.

Sagra del Fungo Porcino di Roma, Castel di Leva, dal 24 al 26 settembre. Appena fuori della Capitale, nella zona del Municipio VIII e IX, ventitreesima zona dell’Agro Romano, è in programma una golosa sagra dedicata ai funghi porcini, per respirare l’aria della campagna. In precedenza si svolgeva nel quartiere di Testaccio, quest’anno la sagra si svolgerà presso l’Azienda Agricola Biologica Agricoltura Nuova in Via Castel di Leva 371. Il luogo è immerso nella campagna romana e oltre alla golose specialità a base di porcini, la sagra offre la possibilità di fare passeggiate, osservare gli orti urbani e gli animali della fattoria, che piaceranno sicuramente ai bambini. Da non perdere, l’adiacente Bike Park di My Fly Zone, adatto per bambini e adulti. A pochi passi dall’azienda agricola si trova il Santuario del Divino Amore. L’ingresso alla sagra è libero. Info su: Eventi e Sagre.

Sagra del Tartufo Bianco e del Fungo Porcino, La Serra a San Miniato (Pisa), dal 24 al 26 settembre. La sagra è organizzata dal Circolo Arci La Serra e propone stand gastronomici dove saranno servite le specialità gastronomiche locali a base di tartufi bianchi locali e funghi porcini, da assaggiare i funghi fritti. È consigliata la prenotazione ed è richiesto il Green pass. Info: www.facebook.com/lesagredelaserra

Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (Parma), 2 e 3 ottobre. Si tratta di una delle più importanti manifestazioni dedicate ai fughi in Italia, a funghi porcini in particolare. Gemellata con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba (Cuneo), ha il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico. Nel primo weekend di ottobre la fiera celebra l’inizio dell’autunno con tante specialità locali proposte negli stand per lo street food e nei ristoranti di Albareto. Sarà presente anche il mercato alimentare con i prodotti tipici dell’Appennino. In programma ci sono anche incontri, concerti e presentazioni di libri. Per info: www.fieradialbareto.it

Fungo in Festa a Giaveno (Torino), dal 3 al 10 ottobre. Organizzata dalla Pro Loco e dal Comune di Giaveno, in Val di Susa, questa sagra, giunta alla sua 40^ edizione, propone tante specialità gastronomiche a base di funghi ed eventi collaterali. Si potranno gustare le prelibatezze locali negli stand gastronomici allestiti nelle piazze e nei ristoranti del posto. Da vedere la Mostra Micologica e Fotografica in piazza Mautino. In programma sono anche cooking show, mercatini artigianali e il raduno delle auto d’epoca. Nei giorni della manifestazione si potrà visitare il Museo del Fungo. Info: www.facebook.com/cittadigiaveno

Sagra del Fungo, Camigliatello Silano (Cosenza), nei weekend dal 9 ottobre al 1° novembre. Per quattro weekend da ottobre a novembre, il borgo montano di Camigliatello Silano, fazione del Comune di Spezzano della Sila (CS), organizza una imperdibile sagra dei funghi, con tante specialità gastronomiche locali ed eventi. Il programma offre show cooking, mostra micologica, mostra di erbe officinali, convegni, gallerie fotografiche, presso la “Casa del Forestiero” e passeggiate ed escursioni nel territorio circostante. Gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-Covid, con obbligo di prenotazione e Green Pass. Le degustazioni di specialità saranno possibili presso i dehors delle attività di ristorazione, mentre i ristoranti proporranno menù a base di funghi e altri piatti autunnali. Per info: www.facebook.com/Sagradelfungo2019 (pagina aggiornata al 2021).

Leggi anche –> Cantine Aperte in Vendemmia 2021: eventi fino al 31 ottobre

Sagra dei funghi porcini (Adobe Stock)