Quanto costa andare in Grecia a ottobre: vacanza super low cost

I prezzi per una vacanza in Grecia ad ottobre. I costi di nave, aereo, le isole da visitare

grecia ottobre costo
La Grecia a ottobre: bellissima e costa poco. Quanto? Ecco il prezzo di biglietti e alloggi

Andare in vacanza in Grecia è sempre una buona idea. Perfino ad ottobre quando il capitolo vacanza per molti è già chiuso. Invece la Grecia vi sorprende. E non solo con un clima che sa di estate pure quando l’autunno è iniziato, ma soprattutto nel prezzo. Andare in vacanza in Grecia ad ottobre costa davvero poco.

Sia che scegliate una vacanza culturale alla scoperta dell’antica Grecia sia che decidiate di andare al mare. Già perché in alcune isole della Grecia si fa il bagno pure ad ottobre. Ed è il periodo giusto per andare in quelle isole che solitamente costano troppo come Mykonos o Santorini. Ma quanto costa andare in vacanza in Grecia ad ottobre?

Il costo di una vacanza in Grecia a ottobre

Tutti dicono che andare in Grecia costa poco. Specie fuori stagione costa pochissimo. Bene, anzi benissimo. Ci sono però delle variabili da tenere a mente sul costo di una settimana di vacanza in Grecia che possono far variare – e di molto – il prezzo. Questo vale anche ad ottobre. Quanto costa andare in Grecia ad ottobre dipende da:

  • tipo di alloggio
  • viaggio aereo o traghetto
  • isola dove si sceglie di andare

Abbiamo fatto per voi i conti dal viaggio all’alloggio, scegliendo dove conviene di più andare ad inizio autunno e qual è il budget per questa vacanza fuori dal calendario.

E’ questo il momento di azzardare scegliendo isole greche solitamente care come Mykonos, ma guai a pensare che la bassa stagione porti prezzi stracciati nelle isole più blasonate.

Mediamente per una vacanza di una settimana in Grecia ad ottobre si spendono 500 euro, pasti inclusi. Questo prezzo può essere perfino ribassato se si opta per una vacanza al risparmio – ad esempio affittando un appartamento con cucina così da prepararsi da soli da mangiare – ma può anche essere alzato parecchio se si sceglie il super lusso-

Quanto costa il volo per le isole greche ad ottobre

grecia aerei
Per tutto il mese di ottobre i voli per le isole greche costano pochissimo

Quando si viaggia fuori stagione il risparmio è indubbio, ma si teme per i collegamenti, specie quelli diretti verso le isole greche. Se è vero infatti che i voli e le corse dei traghetti diminuiscono, ad ottobre ancora ci sono voli diretti dall’Italia per le isole greche. E’ l’ultimo mese poi da novembre per raggiungere ad esempio Santorini bisogna fare scalo ad Atene.

I voli sono meno frequenti dunque, ma ci sono e costano davvero poco. Dall’Italia ad un’isola greca ad ottobre si spende mediamente 50 euro andata e ritorno. Ma si può spendere perfino di meno. E lo stesso vale se si vola su Atene.

Andare in traghetto in Grecia a ottobre non è conveniente economicamente. A meno che non vogliate avere con voi la vostra auto per fare un tour della Grecia continentale non c’è molto vantaggio. Due persone con un un’utilitaria da Bari a Patrasso spendono 180 euro. Il costo a testa è di circa 60 euro solo andata per ben 16 ore di navigazione.

Voli diretti dall’Italia alle isole greche: i costi a ottobre

Le isole greche sono collegate con voli diretti dai principali aeroporti italiani e i prezzi dei biglietti per ottobre sono davvero irrisori. Da Milano si vola a Santorini l’11 ottobre ad appena 15 euro con Ryanair. E il ritorno una settimana dopo, ovvero il 18 ottobre, costa la stessa cifra! Sempre da Milano si raggiunge Rodi, isola che offre non solo mare, ma anche siti archeologici e storici, a soli 20 euro andata e ritorno con Ryanair!

A meno che viaggiate solo con una piccola borsa sul costo dei biglietti Ryanair va aggiunto il priority che vi consente di portare con voi un trolley. Il prezzo è di circa 10 euro a tratta. Ma anche con questa aggiunta il costo del biglietto è sempre irrisorio.

La famosa Mykonos si raggiunge da Milano con Easyjet e finalmente ad ottobre i prezzi sono più che abbordabili. Bastano infatti meno di 30 euro per arrivare e tornare.

Da Roma si raggiunge invece con volo diretto Creta, l’isola più calda della Grecia con appena 28 euro. Il volo di andata il 14 ottobre con Ryanair costa 7.99 euro, il ritorno giovedì 21 ottobre appena 21.59 euro. Se scegliete di andare ad Atene il costo del biglietto si aggira sui 44 euro andata e ritorno.

Quanto costa l’hotel a ottobre nelle isole greche

La voce che più incide sul costo di una vacanza, si sa, è l’alloggio. Potreste spendere molto o pochissimo: dipende da voi e dalle vostre esigenze. Il bello però è che a ottobre anche quello di solitamente inaccessibile diventa più abbordabile. Perfino nella blasonata Mykonos potete trovare soluzioni a basso costo.

Una settimana a Mykonos per due persone potrebbe costarvi anche solo 400 euro in un hotel 3 stelle! Mediamente però il prezzo si aggira sui 500 euro per una settimana per 2 persone, circa 80/90 euro a notte. Per contenere i prezzi potete poi scegliere degli appartamenti in affitto con cucina a circa 400 euro a settimana. E se avete soldi da spendere non mancano proposte a circa 1000 euro per due persone per 7 giorni.

Santorini è un po’ più economica e il prezzo medio per due persone è di circa 350 euro in un hotel 3 stelle con sola colazione. Ovviamente ci sono anche alloggi più cari, ma la scelta è davvero ampia e si trovano soluzioni di lusso a prezzi concorrenziali: come l’hotel 4 stelle giudizio su booking ‘favoloso’ ad appena 470 euro per 7 giorni per 2 persone, ovvero solo 235 euro a testa! E per un appartamento vista mare con terrazzino due persone per una settimana spendono meno di 300 euro!

Creta e Rodi sono due isole grandissime dove la scelta dell’alloggio è vastissima. Trovate davvero per tutte le tasche con soluzioni buone a soli 150 euro a settimana per una stanza per due persone a Chania e un hotel due stelle vista mare con colazione ad Arvi costa solo 100 euro a testa per 7 giorni!

isole grecia costo ottobre
Mykonos in Grecia una delle isole dove andare a Ottobre

Andare in vacanza in Grecia a Ottobre è dunque molto conveniente e vi permetterà di conoscere questo paese e le sue isole senza la folla dell’estate, in un clima ancora molto piacevole.

 

 

 

 

 

Previous articleFestival del Viaggiatore 2021: dove e quando, gli appuntamenti
Next articleQuando torna l’ora solare 2021: data e come spostare le lancette
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.