Treni alta velocità e bus per visitare le città d’arte con Freccialink

Treni alta velocità e bus per visitare le città d’arte con Freccialink di Trenitalia. Le informazioni utili.

treni alta velocità bus città
Treni alta velocità e bus per visitare le città d’arte con Freccialink (Adobe Stock)

Il mese di settembre è l’ideale per visitare una bella città d’arte italiana, per una vacanza, un weekend o anche una gita di un giorno. Il tempo ancora mite ma non più caldo e i minori affollamenti della piena stagione estiva invogliano a partire.

Chi vuole viaggiare con la comodità del treno ha molte occasioni, anche con l’alta velocità. E se il treno non raggiunge la destinazione del proprio viaggio, sono disponibili i collegamenti integrativi in autobus. Come il Freccialink di Trenitalia, il servizio che offre tratte con i treni Frecce e gli autobus turistici, dotati di tutti i comfort.

Trenitalia offre un servizio FrecciaLink per le città d’arte. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Treni alta velocità e bus per visitare le città d’arte con Freccialink

Con il servizio Freccialink di Trenitalia è possibile raggiungere le destinazioni dove non arriva l’alta velocità, grazie all’integrazione del servizio di autobus. Il servizio permette di raggiungere numerose località turistiche di mare, montagna, lago e quelle città d’arte più piccole fuori dalle tratte dell’alta velocità.

Un servizio pratico e comodo che evita di dover prendere la macchina. Ricordiamo che per viaggiare su queste tratte che comprendono l’alta velocità occorre il Green pass dal 1° settembre.

Le città d’arte collegate dal servizio Frecce + Bus in un unico viaggio:

  • Assisi P.zza Unità d’Italia – Assisi – Perugia – Firenze SMN in connessione con le Frecce da/per  Torino, Milano, Bologna e Venezia;
  • Matera – Potenza – Salerno in connessione con le Frecce da/per  Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli;
  • Pompei – Napoli Afragola in connessione con le Frecce da/per Milano, Bologna, Firenze e Roma. Si effettua venerdì, sabato e domenica dal 13 giugno al 19 settembre 2021.

In alcuni giorni dell’anno le corse potrebbero essere ridotte.

Per il collegamento Freccialink diretto a Pompei queste sono le ultime settimane per approfittarne.

Il biglietto per le Frecce + Bus di Freccialink può essere acquistato sul sito web di Trenitalia, alle biglietterie in stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate, alle macchinette self service, con l’App Trenitalia oppure chiamando il Call Center (numero a pagamento). Il servizio bus non è acquistabile sepratamente, ma solo in abbinamento ad una Freccia in connessione.

Per ulteriori informazioni: www.trenitalia.com/it/le_frecce/servizio_freccialink.html

Leggi anche –> Vacanze settembre 2021 low cost in Italia: dove andare per spendere poco

Treni alta velocità e bus per visitare le città d’arte con Freccialink (Foto Adobe Stock)