Tutte le isole della Grecia con aeroporto

Tutte le isole della Grecia con aeroporto. Le informazioni utili. Cosa bisogna sapere.

Tutte le isole della Grecia con aeroporto (Aeroporto di Santorini. Adobe Stock)

Nelle nostre guide alla Grecia e ai suoi arcipelaghi vi abbiamo proposto molte informazioni dettagliate sulle bellezze da conoscere: i paesini, le aree archeologiche, le spiagge, la natura.

Vi abbiamo portato alla scoperta delle singole isole, anche quelle più piccole e meno turistiche. Una volta conosciuti i luoghi da visitare, come si possono raggiungere? Molte isole, almeno quelle principali, sono dotate di aeroporto, internazionale o nazionale. Sono dunque collegate con altre città europee, soprattutto in estate, oppure raggiungibili da altre città della Grecia, come Atene. Qui di seguito vi segnaliamo come raggiungerle.

Leggi anche –> Viaggiare in Grecia: le 10 curiosità da conoscere

Isole della Grecia con aeroporto

isole grecia aeroporto
Aeroporto di Corfù (Dreizung, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Le isole della Grecia sono tutte bellissime. Una infinità di isole e isolette con spiagge e mare da sogno. Veri e propri paradisi dove tutti vogliono andare almeno una volta. Le Isole Ionie sono raggiungibili direttamente con i traghetti in partenza dai porti italiani sull’Adriatico (Ancona, Bari, Brindisi). Un mezzo sicuramente più veloce è l’aereo. Molte isole greche, almeno le principali destinazioni turistiche, sono raggiungibili in aereo grazie agli aeroporti internazionali di cui dispongono. Non tutte, però. scopriamo insieme quali sono.

Ecco le isole della Grecia dotate di aeroporto internazionale, collegato con il resto d’Europa. Partiamo da ovest, dalle isole più vicine all’Italia.

Isole Ionie con aeroporto

Corfù, Cefalonia, Lefkada-Preveza (aeroporto nazionale di Aktion, attivo in estate, vicino alla città di Preveza, sulla costa continentale greca a 20 km da Leucade, collegata alla terraferma da un ponte), Zante, Citera (solo aeroporto nazionale).

Aeroporti a Creta

l’isola ha due aeroporti, a Iraklio (capoluogo) e a Chania.

Leggi anche –> Viaggio in Grecia: i 10 motivi irresistibili per visitare il Paese

Isole Cicladi con aeroporto

Mykonos, Santorini, Naxos (aeroporto nazionale), Paros (piccolo aeroporto nazionale), Milos (piccolo aeroporto nazionale collegato solo con Atene), Syros (aeroporto nazionale).

Isole del Dodecaneso con aeroporto

Rodi, Kos, Karpathos, Kasos (piccolo aeroporto nazionale), Kastellorizo (piccolo aeroporto nazionale), Astypalaia (piccolo aeroporto nazionale), Kalymnos (piccolo aeroporto nazionale), Leros (piccolo aeroporto nazionale).

Isole dell’Egeo Settentrionale e Orientale con aeroporto

Samos, Lesbo, Limnos, Ikaria (piccolo aeroporto nazionale), Chios (aeroporto nazionale),

Isole Sporadi con aeroporto

Sono dotate di aeroporto Skiathos e Skiros (aeroporto nazionale).

Le isole della Grecia che rappresentano le principali mete turistiche e hanno un aeroporto internazionale sono in estate sono collegate all’Europa da numerosi voli diretti, sia di linea che low cost, in partenza anche dagli aeroporti italiani.

Le altre isole che costituiscono importanti destinazioni turistiche, come molte delle Cicladi, ma senza aeroporto sono collegate con traghetti o aliscafi veloci in partenza dalle isole vicine dotate di aeroporto oppure dal porto del Pireo (ad esempio Ios è collegata via aliscafo a Santorini, mentre per raggiungere Milos si prende il traghetto dal Pireo).

Leggi anche –> Isole Greche raggiungibili in aereo dall’Italia con volo diretto

VIDEO: Isole della Grecia con aeroporto, Corfù