Meteo del weekend 21-23 maggio: piogge e freddo non se ne vanno

Meteo del weekend 21-23 maggio: piogge e freddo non se ne vanno. Quanto durerà ancora il maltempo. Le previsioni del tempo in Italia.

meteo weekend 21-23 maggio piogge
Meteo weekend 21-23 maggio piogge e freddo (Foto Pixabay)

In questo maggio pazzo più di marzo il maltempo non se ne vuole andare. Mentre ci avviciniamo all’estate, siamo ancora alle prese con le piogge e un clima con temperature decisamente più basse della media stagionale.

In questo periodo il tempo dovrebbe consentire di indossare abiti quasi estivi, almeno al Centro-Sud Italia, invece siamo ancora coperti come se fossimo in piena primavera. È vero che le temperature elevate al Sud Italia sono arrivate ma solo in alcune zone e comunque con tempo ancora variabile, piovoso ed escursioni termiche. Il Nord, invece, è stato continuamente battuto dalle perturbazioni atlantiche che l’anticiclone non è riuscito ad allontanare.

Nel frattempo, il 1° giugno, dunque tra una decina di giorni dovrebbe iniziare l’estate meteorologica. Il solstizio d’estate quest’anno sarà il 21 giugno. Scopriamo le previsioni del tempo da qui ai prossimi giorni.

Leggi anche –> Meteo, quando arriva il caldo: prepariamoci a temperature bollenti

Meteo del weekend 21-23 maggio: ancora piogge e freddo

Il tempo in Italia è ancora caratterizzato da una variabilità tipica di metà primavera, con piogge diffuse e temperature sotto la media stagionale. Tutta colpa di una circolazione di aria fredda che dal Nord Europa scende fino a Mediterraneo senza incontrare l’ostacolo dell’anticiclone o senza che questo possa essere abbastanza efficace da respingerla.

Anche se il maltempo non è uniforme su tutta la Penisola, alternando sole a nuove e piogge, parte del Paese è interessata da nuvolosità irregolare accompagnata da piovaschi e temporali. Come riporta 3bmeteo.

La giornata di giovedì 20 maggio inizia con cieli soleggiati al Nord Italia, ma con progressiva nuvolosità in aumento sulle Alpi e sulle Prealpi orientali, con piogge e qualche possibile rovescio. I fenomeni potranno estendersi fino alla pianura di Veneto e Friuli. La situazione meteo, comunque, migliorerà alla sera. Al Centro Italia, invece, il tempo sarà poco nuvoloso o velato, con maggiori schiarite sul versante adriatico. La nuvolosità aumenterà sulla dorsale appenninica, con piovaschi e qualche temporale locale che arriverà fino al versante tirrenico. Anche al Centro il tempo migliorerà in serata.

Al Sud il tempo sarà poco nuvoloso nella prima parte della giornata, poi le nubi aumenteranno anche qui sulla dorsale appenninica e nell’entroterra delle regioni tirreniche, con piogge e temporali locali. Qualche fenomeno è atteso sulla costa della Campania. Anche al Sud il tempo migliorerà in serata. Le temperature saliranno al Nord Italia, resteranno stabili al Centro, mentre diminuiranno al Sud, in particolare lungo il versante adriatico, a causa dei venti forti. I venti soffieranno ancora tesi e i mari saranno mossi.

Leggi anche –> Quando arriva il caldo e scoppia l’estate 2021

Previsioni per il weekend

meteo weeekend 8-9 maggio
Meteo weekend in Italia ( Foto di congerdesign da Pixabay )

Dopo il rapido passaggio di nuvole e piogge, accompagnate da qualche temporale, nella giornata di giovedì 20 maggio, il tempo migliorerà venerdì 21 maggio, con la rimonta dell’anticiclone. Il weekend sarà, tuttavia, ancora variabile, tra sole e l’arrivo di nuove piogge al Nord e su parte del Centro, mentre su tutta Italia la nuvolosità sarà irregolare.

Nella giornata di venerdì, l’anticiclone riconquisterà campo sull’Europa sud-occidentale e sul Mediterraneo. Così, il tempo tornerà stabile su quasi tutta Italia, con cieli soleggiati e temperature in aumento. Questo miglioramento, tuttavia, avrà durata breve. Infatti già dal tardo pomeriggio sera di venerdì 21 maggio, il maltempo tornerà sulle Alpi di confine, con piogge e rovesci, per poi estendersi al resto del Nord nelle ore successive.

Nelle prime ore di sabato 22 maggio il maltempo si estenderà a gran parte delle regioni nordoccidentali, fino all’Emilia, dove sono attese piogge. Poi durante la giornata i fenomeni si sposteranno alle regioni orientali e verso Sud, coinvolgendo parte delle regioni centrali e in particolare la Toscana, dove sono attese precipitazioni sparse. Il maltempo, comunque, non si spingerà oltre, contrastato dall’anticiclone, che manterrà il tempo più stabile al Centro-Sud. Avremo, dunque, un’Italia divisa in due, con nubi e precipitazioni sul Nord e le regioni più settentrionali del Centro. Mentre sul resto d’Italia il tempo sarà più stabile e soleggiato e con temperature i  aumento.

Infine, nella giornata di domenica 23 maggio le precipitazioni insisteranno solo sulle regioni di Nord-Est e in particolare le Alpi di confine. Invece, sul resto d’Italia il tempo sarà più stabile, anche se con nuvolosità irregolare al Centro, in particolare sul versante tirrenico e qualche possibile piovasco sul Lazio. Qualche variabilità è attesa anche sull’Appennino centrale. Le temperature saranno in aumento.

Nella notte tra domenica e lunedì 24 maggio potrebbe arrivare sull’Italia una nuova perturbazione con piogge e temporali al Centro-Nord, che potrebbero intensificarsi alla mattina. Siamo però ancora nel campo delle tendenze meteo.

Leggi anche –> Regioni in zona bianca da giugno: tutte le ultime notizie

meteo weekend 14-16 maggio
Previsioni meteo del weekend 21-23 maggio (Foto di analogicus da Pixabay)