Altro che cinghiali, sono arrivati i rinoceronti nelle strade

In molte città d’Italia arrivano animali selvatici, in Nepal arrivano i rinoceronti. Dove andare a vedere gli animali in Nepal

Rinoceronti
Rinoceronti per la strade in Nepal, come fare per vederli

Paese che vai animale – per strada – che trovi. Negli ultimi tempi molte città in Italia devono fare i conti con gli animali selvatici che si spingono sempre più vicino alle abitazioni. A Roma, nel quadrante nord, i cinghiali ormai sono una presenza costante, nel Friuli Venezia Giulia ci sono invece gli orsi che scendono dai monti e si avvicinano ai paesi, invece in Nepal ci sono i rinoceronti.

Rinoceronti in Nepal in mezzo alla strada

Ha fatto il giro del mondo il video di una coppia di rinoceronti che passeggia tranquillamente per le strade di una città in Nepal. Non capita infatti spesso di vedere degli animali selvatici così a loro agio fra case, uomini e auto.

C’è da dire che in Nepal il rinoceronte è un animale comune – non per le strade ovviamente – e particolarmente tutelato. Vivono in diversi parchi nazionali del Paese e sono una specie protetta. E quando escono dai confini del parco vanno nel paese di Sauraha a passeggiare.

Con il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria gli animali – com’è accaduto anche in Europa – sono usciti dai loro soliti confini e si sono avventurati nel mondo degli uomini.

Dove vedere i rinoceronti in Nepal

rinoceronte nel Parco di Chitwan in Nepal
Un rinoceronte nel Parco di Chitwan in Nepal

Se non li vedete per strada – e non capita spesso – potete andare a vedere i Rinoceronti nel loro santuario, ossia il Parco Nazionale di Chitwan, un parco straordinario e bellissimo dove vivono più di 50 specie di mammiferi.

Fare un tour in questo parco è come vivere un’avventura del Libro della Giungla. Qui potrete ammirare infatti il rinoceronte indiano, qui vive la più grande popolazione mondiale, la tigre del Bengala, la scimmia, il leopardo e l’Elefante asiatico.

Come andare al parco di Chitwan

Il parco si raggiunge o da Bharatpur, servita da aeroporto e che dista appena 10 km o da Kathmandu dopo un viaggio in pullman di 6 ore. L’entrata al parco è a pagamento, circa 15 euro e a volte il servizio guida è escluso.

Il paese più vicino dove fare base è Sauraha e qui troverete sistemazioni e ristoranti e tutto il necessario per organizzare la vostra escursione al parco.

Il periodo migliore per andare a visitare il parco va da ottobre ad aprile, ma è da gennaio che si riescono ad avvistare gli animali selvatici. Da evitare invece il periodo estivo per via del gran caldo e dei monsoni.

rinoceronti nel Parco di Chitwan in Nepa
Una coppia di rinoceronti nel Parco di Chitwan in Nepal

Vedere i rinoceronti passeggiare per strada è indubbiamente divertente, ma la suggestione e la bellezza di vederli nel loro ambiente naturale, come nel Parco Nazionale di Chitwan in Nepal, è imparagonabile.

Previous articleMeteo, quando arriva il caldo: prepariamoci a temperature bollenti
Next articleVi ricordate Maradona di Masterchef? Dove è finito e dove si trova il suo ristorante
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.