ATP Montecarlo: Caruso batte Catarina, chi è il prossimo avversario

Si è concluso il match di tennis che vedeva di fronte Salvatore Caruso opposto a Lucas Catarina all’ATP di Montecarlo: azzurro vincente.

(Quinn Rooney/Getty Images)

Dopo la splendida vittoria di Lorenzo Sonego nell’ATP 250 di Cagliari, in rimonta contro il temibile Laslo Djere, ben nove gli italiani ai nastri di partenza del Masters 1000 di Montecarlo. Il detentore del torneo è il nostro Fabio Fognini, che lo vinse nel 2019, mentre lo scorso anno a causa della pandemia la competizione non si è disputata. La partenza non è stata delle migliori, con l’eliminazione al primo turno di Lorenzo Musetti.

Leggi anche –> Lorenzo Musetti, chi è: carriera e vita privata del tennista italiano

Tra i più attesi c’è Matteo Berrettini, tuttora al decimo posto del ranking mondiale, mentre ha sofferto ben più del dovuto all’esordio il siciliano Salvatore Caruso. L’impressione è che se la partita si fosse conclusa ieri, come da calendario, ci sarebbe stata una clamorosa eliminazione per il 28enne di Avola.

Leggi anche –> ATP Montecarlo: Berrettini – Davidovich Fokina streaming e diretta

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Com’è andata tra Caruso e Catarina e il prossimo avversario dell’azzurro

salvatore caruso
(Pat Scala/Getty Images)

Sebbene ancora nei primi cento tennisti al mondo, Salvatore Caruso non sta vivendo una fase semplice della sua carriera e in classifica è scalato al numero 89 del ranking ATP. Di fronte a lui, nel primo turno a Montecarlo, lo sconosciuto Lucas Catarina, 24 anni e numero 388 del ranking, il quale giocava in casa e forse questo in qualche modo potrebbe averlo avvantaggiato. Il monegasco è riuscito a vincere al tie-break il primo set ed era avanti anche nel secondo set.

La pioggia ha cambiato tutto: match interrotto e ripreso solo nel primo pomeriggio di oggi, con Salvatore Caruso che è entrato in campo sicuramente più concentrato. Vinto il secondo set al tie-break, nel secondo set ha piazzato due break e si è imposto per 6-3. Nel prossimo turno, si troverà però di fronte un avversario di tutt’altra pasta. Infatti, c’è il russo Andrej Rublev, 23 anni, otto ATP conquistati, più volte nei quarti in tornei del Grande Slam e numero otto al mondo.

Salvatore Caruso