Mamma ha ucciso i sei figli: rilasciata dal carcere con “premio”

Mairead Philpott, che ha ucciso i suoi sei figli, ha ricevuto un pasto da McDonald’s come regalo per il suo 40° compleanno dopo il rilascio dalla prigione. 

Mairead Philpott, una mamma inglese che si è macchiata per più orrendo dei reati, dopo essere stata rilasciata dal carcere nel quale è finita per aver brutalmente ucciso i suoi sei figli ha festeggiato il suo 40° compleanno con un bel panino McChicken più patatine fritte e – per non farsi mancare nulla – una ghiottissima torta al cioccolato. Da una settimana circa è tornata in libertà e pare che si sia subito abituata alla “nuova” vita.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Il “regalo” per la mamma-mostro Mairead Philpott

Mairead Philpott è stata condannata a 17 anni di carcere per omicidio colposo dopo la morte dei suoi figli, uccisi con le sue mani nove anni fa. In base alla legge inglese, però, ha già maturato il diritto a vivere in libertà dopo averne scontati appena la metà. “Non vede l’ora di rientrare nella comunità e ricominciare da capo” ha dichiarato una sua conoscente al Sun.

Leggi anche –> Neonato morto in casa: sotto accusa la mamma e il fidanzato di lei

I bimbi della mamma killer, di età compresa tra 5 e 13 anni, sono morti nel 2012 in un rogo appiccato da Mairead e dal marito Mick, 64 anni, un uomo malvagio almeno quanto lei. I vicini di casa avevano fatto eroici tentativi di salvarli, ma purtroppo è stato tutto inutile. Mick aveva ordito il suo folle piano con la speranza di incastrare un’ex fidanzata e ottenere una casa popolare più grande. Cinque anni prima dell’incendio doloso, Mick Philpott è apparso al The Jeremy Kyle Show di ITV, dove si vantava di avere 15 figli con cinque donne diverse.

Leggi anche –> Bimbo di 5 mesi morto in casa: sotto accusa la mamma 31enne