Romina Power, di cosa è morto il padre Tyrone Power: aveva solo 44 anni

Tyrone Power è stato un attore dalla carriera brillante ma purtroppo molto breve: la sua vita è terminata all’improvviso proprio mentre stava lavorando sul set.

Tyrone Power morì per un infarto il 15 novembre 1958 a Madrid, sul set del film Salomone e la regina di Saba, a soli 44 anni.  Fu colto da malore durante una pausa delle riprese del duello con l’attore George Sanders e purtroppo si spense durante il trasporto all’ospedale. Fu sepolto all’Hollywood Forever Cemetery, il “cimitero dei divi” sulla celebre collina di Hollywood.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La prematura scomparsa di Tyrone Power

A oltre sessant’anni dalla sua scomparsa, Tyrone Power continua a essere uno dei divi indimenticabili di Hollywood. Per gli italiani è anche e soprattutto il celebre di Romina Power, che ha seguito le sue orme nello spettacolo preferendo però la musica al cinema. La sua primogenita, nata dalle nozze con Linda Christian, ha confessato di aver dovuto cancellare ogni ricordo sul padre per riuscire a sopravvivere alla sua scomparsa.

Leggi anche –> Papà di Romina Power, chi era Tyrone Power: foto, vita privata, carriera 

Romina Power infatti aveva solo sette anni quando suo padre Tyrone fu stato colpito da quel malore fatale. Solo una volta cresciuta la figlia artista ha trovato la forza di fare delle ricerche su di lui, per conoscerlo più a fondo non solo come uomo ma anche come artista, scoprendo così che era una persona dotata di grande fascino e senso dell’umorismo.

Leggi anche –> Romina Power, la dedica struggente: “L’amore è eterno” – FOTO

Romina Power ha appurato anche che suo padre, nonostante la fama e il suo successo, non ebbe una vita facile: “Fu costretto a girare film che non avrebbe mai voluto fare, Hollywood non gli dava tregua -ha spiegato -. Per questo desiderava tanto vivere in Europa, a Roma o in Svizzera. E io penso che se ce l’avesse fatta la sua vita sarebbe stata più lunga. Certo più serena”.