Madre uccide figlio, lo investe e lo getta nel fiume: lui aveva 6 anni FOTO

Desta raccapriccio quanto avvenuto a seguito di un episodio in cui una madre uccide figlio e si sbarazza del corpo.

madre uccide figlio
Una madre uccide figlio in modo orribile Foto dal web

Madre uccide figlio in maniera orribile. Succede negli Stati Uniti, con la 29enne Brittany Gosney che è stata scoperta e che è ora accusata di omicidio premeditato con diverse aggravanti. Tra queste quella del legame di consanguineità con il figlio e della minore età di questi. La piccola vittima si chiamava James Robert Hutchinson ed aveva appena 6 anni. Assieme alla donna è indagato anche il suo fidanzato 42enne, James Hamilton, accusato di averla coperta.

Leggi anche –> Bambina di 9 anni uccisa dal vicino: su TikTok diceva di avere paura

La Gosney deve difendersi anche dall’accusa di occultamento e di vilipendio di cadavere. Lei ha fatto scendere il bimbo dopo avere raggiunto un’area isolata in mezzo ai boschi della contea di Preble, in Ohio. Dopo avere accampato una scusa, la giovane madre ha ucciso il suo figlio investendolo con l’auto. E subito dopo ne ha gettato il corpo in un fiume che scorre lì vicino. Sembra comunque che l’intenzione iniziale di Brittany Gosney non fosse quella di uccidere il bambino ma solo di abbandonarlo. Il povero James però è corso incontro alla mamma che stava scappando in auto. Lei quindi lo ha travolto con la vettura, trascinandolo anche per diversi metri. La 29enne ha ammesso tutto nel corso di un interrogatorio alla polizia che l’aveva fermata.

Leggi anche –> Doppia tragedia, migliori amici di 11 e 10 anni morti a causa di un incidente

Madre uccide figlio, la sua versione non ha convinto fin da subito

La versione della giovane non aveva convinto fin dal primo minuto. Aveva infatti raccontato alle forze dell’ordine di avere trovato il figlioletto in un sentiero, con un vistoso colpo al capo dal quale affiorava del sangue. E di averlo portato a casa. Lei stessa aveva denunciato la scomparsa del piccolo. Messa sotto torchio, la Gosney ha ceduto ammettendo tutto quanto di orribile commesso.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Uccide il vicino di casa, l’attrice Dolce Miele condannata a 12 anni

Anche perché all’inizio lei non ha saputo spiegare per quale motivo il cadavere del bambino fosse finito nel fiume. Adesso tanto la perfida madre quanto il suo compagno si trovano in carcere, con il giudice che ha negato loro la libertà su cauzione. Le accuse nei confronti dell’uomo sono di favoreggiamento, occultamento e soppressione del cadavere. Il corpo di James tra l’altro non è ancora emerso dalle acque del fiume dove la madre lo ha gettato.