Amadeus si infuria, quello che non doveva accadere: frase fuori luogo

Il direttore artistico del Festival di Sanremo, Amadeus, si è infuriato per qualcosa che è accaduto durante la prima serata. 

Il direttore artistico e conduttore televisivo Amadeus si è arrabbiato in quanto, durante la prima serata del “Festival di Sanremo 2021“, del 2 marzo, è successo qualcosa di inaspettato.

Durante la prima serata del “Festival di Sanremo 2021“, condotto dal direttore artistico Amadeus, è andato in onda uno spot della Liguria. Normalmente, vengono promosse le bellezze della Regione con i suoi panorami tipici. Quest’anno, però, non è andata così e nella clip Maurizio Lastrico interpreta un prete in procinto di sposare una coppia, la cui futura moglie è interpretata da Chiara Francini. I due sposi discutono davanti all’altare su dove trascorrere la luna di miele e il parroco propone loro di passarla in Liguria. “Liguria di tutto, di più. Ma chi se ne accorge…Dopo la terza canzone a Sanremo dormono tutti“, viene detto nello spot.

LEGGI ANCHE -> Irama, ritiro da Sanremo: colpo di scena, la proposta di Amadeus

LEGGI ANCHE -> Annalisa, testo e significato di Dieci: il video dell’esibizione a Sanremo 2021

 

 

 

 

 

 

 

Amadeus commenta la prima serata del Festival: crollano gli ascolti

Tornati dalla pubblicità, Amadeus ha smentito quanto detto nello spot pubblicitario: “Vorrei smentire i creativi. Dopo la terza canzone non si è ancora addormentato nessuno“. La gaffe è stata considerata poco elegante ed è stata oggetto di domande nel corso della conferenza stampa della seconda serata del “Festival di Sanremo“. Secondo il conduttore, quella dello spot era “una battuta evitabile“. Amadeus ritiene che la kermesse musicale sia un fiore all’occhiello per la Liguria e che nessuno si addormenterebbe mai dopo qualche esibizione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Amadeus durante la conferenza stampa ha commentato anche gli ascolti della prima serata di “Sanremo 2021“. Non sono mancate le difficoltà, per il conduttore portare un mazzo di fiori su un carrello non è bello, così come non avere il calore del pubblico dell’Ariston. Gli ascolti sono crollati rispetto allo scorso anno, nonostante il picco alle 21:46 con Diodato, che ha registrato 14 milioni. Picco di share del 51,90% alle 23:23 con Fiorello che ha cantato “Se Stasera Sono Qui“. Il cantante Irama è fuori dal Festival causa Covid, in quanto alcuni membri del suo staff sono positivi.