Tragico incidente, 12enne muore fulminato usando il telefono nella vasca

Un tragico incidente ha scosso il mondo intero. Un 12enne è morto per aver utilizzato lo smartphone in carica nella vasca da bagno.

Si chiamava Yaroslav il 12enne vittima del drammatico incidente. È accaduto tutto in Russia, mentre il piccolo si stava rilassando all’interno della propria vasca da bagno. Il ragazzo ha deciso di utilizzare lo smartphone sotto carica, ma quest’ultimo gli è scivolato di mano, sancendo l’inizio della tragedia. Il bambino è morto sul colpo, fulminato, e per lui non c’è stata alcuna possibilità di salvezza.

Leggi anche->Ragazza morta a 15 anni in incidente: la sua fine è tremenda

Quando la madre, Anastasia Sosnovaskata, una celebre blogger d’arte e insegnante russa di 39 anni, ha trovato il figlio privo di sensi nella vasca, ha pensato subito ad un malore, ed ha chiamato i soccorsi. Per il piccolo Yaroslav non c’è stato però niente da fare, nemmeno dopo circa 40 minuti di tentata rianimazione. “Abbiamo perso nostro figlio.” ha raccontato Anastasia in un post. “Aveva 12 anni, assolutamente sano, felice, con grandi progetti. Abbiamo provato a rianimarlo per 40 minuti, ma non è servito a niente. E all’inizio non abbiamo capito cosa fosse successo”. Poi ha continuato: “Oggi, dopo quasi due settimane, l’analisi forense ci ha spiegato il motivo. È stata una scossa elettrica in bagno dal suo telefono che stava caricando”.

Leggi anche->Madre ubriaca alla guida perde i ricordi degli ultimi 10 anni in un incidente

La famiglia del bambino ha dovuto attendere per quasi 15 giorni per scoprire la causa del decesso del ragazzo. Sembrerebbe che il piccolo abbia provato a lanciare lo smartphone fuori dalla vasca, ma oramai era già troppo tardi. La madre Anastasia si è impegnata al massimo per lanciare un appello, denunciando i gravi pericoli ai quali si va incontro utilizzando apparecchi elettronici in situazioni inadatte.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente devastante in Russia: bambino muore fulminato nella vasca da bagno

Un ragazzo di soltanto 12 anni ha perso drammaticamente la vita in Russia in un tragico incidente. Il bambino stava utilizzando uno smartphone in carica mentre era nella vasca da bagno. Nell’esatto momento in cui il telefono gli è scivolato di mano, è accaduto il peggio. Yaroslav è morto fulminato, e non c’è stata per lui nessuna possibilità di salvezza. È morto sul colpo il piccolo, e i suoi cari hanno dovuto patire un’attesa di 15 lunghi giorni per conoscere le cause del decesso.