Valeria Fabrizi in lacrime in tv, l’orrore subito in casa sua

Valeria Fabrizi ha parlato a ruota libera a Live – Non è la D’Urso, lasciandosi scivolare qualche lacrima. Scopriamo che cosa le è successo.

Durante la scorsa puntata di Live – Non è la D’Urso, Valeria Fabrizi si è lasciata andare, raccontando pubblicamente la terrificante esperienza del furto avvenuto recentemente in casa sua. La donna è apparsa in trasmissione tramite collegamento, ed è stata intervistata da niente meno che Barbara D’Urso, la quale ha ascoltato silenziosamente le parole della Fabrizi. Leggiamo dunque quale è stata la sua esperienza e tutto quello che è successo.

Leggi anche->Valeria Fabrizi compie 84 anni, la sua battaglia contro il tumore al rene

Nei giorni scorsi alcuni ladri hanno fatto irruzione nella casa della Fabrizi e non solo hanno rubato, ma hanno addirittura messo letteralmente a soqquadro l’abitazione intera. L’attrice si è mostrata completamente avvilita di fronte alle telecamere, talmente tanto da lasciarsi andare ad un pianto durante il terribile racconto. “Era aperto, spingo con il dito e vedo un candelabro per terra.” ha dichiarato la donna, riferendosi al momento esatto in cui è rincasata dopo una mattinata passata fuori. “Ho immaginato tutto. Cominciavo a tremare tutta. Hanno svaligiato tutto”.

Leggi anche->Valeria Fabrizi: “Elena Sofia Ricci? Non vedo l’ora di rivederla” – VIDEO

Il fatto più drammatico, quello che più di tutti ha ferito Valeria, è stato che i ladri hanno letteralmente distrutto la sua casa ed i suoi mobili, talmente tanto da portare la donna a definire la sua abitazione come ‘una scena di guerra‘. “Io vengo dalla guerra ed ho avuto quella sensazione. Mi ricordo quando da piccola mi portavano a vedere le macerie. Sono giorni che vivo con questa immagine”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Furto in casa di Valeria Fabrizi: non riesce a perdonare i ladri

In seguito all’accaduto, Valeria Fabrizi stessa ha dichiarato di non poter perdonare gli artefici di un tale misfatto. L’attrice, sempre pronta a porre l’altra guancia, questa volta non è riuscita a tendere la mano in segno di pace. I ladri non solo hanno svaligiato la sua casa, ma gliel’hanno anche letteralmente distrutta. “Non dormo più, mi è presa proprio male. Tutte le mie cose non ci sono più.” ha raccontato in lacrime a Barbara D’Urso.