Valeria Fabrizi compie 84 anni, la sua battaglia contro il tumore al rene

La grande attrice italiana Valeria Fabrizi compie oggi 84 anni. Una vita ricca di successi ma anche piena di battaglie come quella contro il tumore.

La grandissima Valeria Fabrizi, attrice italiana conosciuta dai più giovani per il ruolo di suor Costanza in ‘Che Dio ci aiuti‘ ma con un curriculum sconfinato, oggi compier 84 anni. La sua carriera nel mondo dello spettacolo è iniziata quando era ancora giovanissima ed ha partecipato al concorso di bellezza Miss Italia. In quell’anno arrivò in finale, ma poi non vinse. Poco male perché il suo volto attirò l’attenzione degli addetti allo spettacolo e la sua carriera prese la direzione della recitazione.

Leggi anche ->Valeria Fabrizi: “Elena Sofia Ricci? Non vedo l’ora di rivederla” – VIDEO

Nella sua vita c’è stato un unico grande amore, quello per il marito Tata Giacobetti, cantante talentuoso che faceva parte del quartetto cetra. Purtroppo Tata è scomparso nel 1988 a causa di un infarto. Da quel momento in poi Valeria ha deciso di chiudere con le relazioni sentimentali e di rimanere fedele al marito che aveva amato tanto. Oggi la sua vita è dedicata al lavoro sul set ed alla figlia Giorgia.

Leggi anche ->Valeria Fabrizi, chi è la figlia Giorgia Giacobetti: età, foto, vita privata

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Valeria Fabrizi: la sua battaglia contro il tumore al rene

Donna dalla grande tenacia e dal carattere forte, Valeria Fabrizi ha scoperto di avere un tumore nell’ottobre del 2018. A raccontarlo è stata la stessa attrice in un’intervista rilasciata alla rivista ‘Oggi‘ nel febbraio del 2019: “Mi sono sentita male lo scorso ottobre sul set della fiction, pensavo a una colica renale. Le analisi hanno invece evidenziato un tumore al rene che andava rimosso al più presto, eppure non ho lasciato il set, ho continuato a lavorare”.

Prima di farsi operare, Valeria ha deciso di ultimare le riprese della fiction ‘Che Dio ci aiuti’ quindi si è affidata completamente ai medici. L’operazione di rimozione della massa tumorale è andata per il meglio e sembra che oggi l’attrice stia nuovamente bene. Ad aiutarla e guidarla nel percorso contro la malattia è stata la sua grande fede in Dio.