Raoul Bova a nudo su Instagram: ” Quanti pensieri…”

In questi ultimi mesi Raoul Bova, uno dei più apprezzati sex symbol del cinema italiano, ha mostrato il suo lato più intimo e introspettivo. Ecco la sua ultima riflessione via social. 

“Quante idee, quanti pensieri, quando hai il tempo di ascoltare la musica del tuo cuore”. Così scrive Raoul Bova nell’ultimo post pubblicato sul suo profilo Instagram, con una foto che mostra il grande attore bello e seducente come sempre, ma con una luce diversa negli occhi, più maturo e riflessivo. In questi ultimi mesi – non facili per lui – l’intramontabile sex symbol del cinema italiano ha mostrato il suo lato più intimo e introspettivo, raccogliendo parole di stima e affetto sui social e non solo.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Il “vero” Raoul Bova

Grazie alla sua classe ed eleganza Raoul Bova si è conquistato l’amore di tutto il suo pubblico. Ma non tutti sanno che dietro la corazza di uomo forte e invincibile si nasconde una persona sensibile e per certi versi fragile. Lui stesso ha raccontato, ricordando i suoi trascorsi di nuotatore, che fino a quando riportava vittorie in gara stava bene, ma quando ha iniziato a perdere cadeva in un profondo stato di malessere: l’unica soluzione era stare sdraiato per dieci ore finché non vomitava e così si riprendeva.

Leggi anche –> Raoul Bova “ci prova”: misterioso messaggio su Instagram

Leggi anche  –> Rocio Munoz Morales, la verità sulla crisi con Raoul Bova: cosa è successo

Leggi anche –> Raoul Bova e i suoi “istinti notturni”: arriva la confessione

Ma l’attore ha rivelato che volte quel malessere si presentava anche quando vinceva, sotto forma di un senso di colpa che lo assaliva e non lo faceva vivere bene. Le sue parole hanno stupito e fatto preoccupare i suoi fan. E’ così ancora oggi? Probabilmente no, o non allo stesso modo, anche se i pensieri restano. Per fortuna che c’è la musica…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)