Morti per male incurabile due amici: stesso giorno e stesso ospedale

Due uomini sono morti prematuramente a causa della stessa malattia della quale entrambi soffrivano. Il decesso è avvenuto simultaneamente.

morti malattia incurabile
Due amici sono morti per un male incurabile a poche ore di distanza l’uno dall’altro FOTO Getty Images

Le comunità di San Polo di Piave e di San Vendemiano danno l’estremo saluto a due loro membri molto amati, morti a causa di una grave malattia. Entrambi se ne sono andati in maniera prematura e tristissima, e proprio prima di Natale.

Leggi anche –> Ragazza morta, avviene in sala operatoria: indagati due chirurghi

A 48 anni è scomparso Andrea Noale, molto conosciuto per la sua passione per il ciclismo oltre che per il ruolo importante svolto al lavoro con la Sipa s.p.a., azienda della quale era diventato direttore commerciale.  Un impiego che lo aveva portato a girare per il mondo ed a recarsi in particolare in vari paesi dell’America. In Messico aveva conosciuto la moglie Irani. Inoltre Andrea Noale aveva praticato il ciclismo a livello semiprofessionistico. Stessa storia anche per Paolo Sant, 44 anni e di quattro più giovane di Andrea.

Leggi anche –> Joselyn Mercer, muore in modo assurdo la ‘Kim Kardashian messicana’

Morti per un male incurabile nello stesso giorno e nello stesso ospedale

Tutti e due erano ricoverati in una struttura clinica di Conegliano Veneto, in provincia di Treviso. I due uomini morti erano amici, si conoscevano bene ed erano stati colpiti dallo stesso male.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Neonata positiva, a 3 mesi contagiata dopo festa di battesimo

Leggi anche –> Investito e ucciso, scende dall’auto in panne e muore travolto – FOTO

Paolo amava a sua volta il ciclismo ed aveva anche altre passioni. Lavorava come operaio alla Freschi Imballaggi. Il primo lascia la moglie, il figlio piccolo, i genitori e la sorella. Al secondo dicono addio la madre, il padre e la compagna.