Grave lutto nello sport: muore a 45 anni il “guerriero” Antonino Guercio

Il futsal palermitano piange la scomparsa di Antonino Guercio, stroncato questa mattina a soli 41 anni da un brutto male.

Un gravissimo lutto ha colpito il mondo del futsal palermitano. Antonino Guercio, per tutti “Tonino”, volto noto e benvoluto nel panorama locale, è morto questa mattina a soli 41 anni, stroncato da un brutto male. A comunicare la triste notizia è stato il Palermo calcio a 5, club nel quale Guercio – palermitano del Borgo Vecchio – ha militato, con un post pubblicato su Facebook.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

L’ultimo saluto ad Antonino Guercio

Antonino Guercio era un giocatore – e un uomo – di rare virtù: tecnico, combattente, roccioso, ma anche sensibile e generoso. “Tonino ha perso la sua battaglia – si legge nella nota del Palermo calcio a 5 -. Per noi non è mai stato solo un sopraffino interprete del futsal, avversario o nostro tesserato che sia. Per noi è stato in primis un uomo, una bravissima persona alla quale ci siamo legati fin dal primo momento in cui ha varcato la soglia del Tocha Stadium”.

Leggi anche –> Lutto nel calcio, morto Mario Maraschi: stella della Sampdoria

Leggi anche –> Lutto nel calcio: Mohamed Abarhoun morto di cancro

Leggi anche –> Lutto nel mondo del calcio: muore a 50 anni Massimo Telloli

“Abbiamo pregato per lui, abbiamo tifato per lui – prosegue la nota -. Abbiamo sperato che il suo sorriso, la sua grinta, la sua voglia di lottare avessero la meglio. Ora siamo senza parole, addolorati e distrutti dalla perdita di quello che per noi era un amico, non solo un giocatore di futsal. Ora possiamo solo stringerti alla famiglia nel dolore e nel ricordo di quella grande persona che era e che ci ha lasciato. Ciao Tonino, per sempre uno di noi”.

Parole di cordoglio e affetto nei confronti di Antonino Guercio sono giunte anche dai suoi avversari di sempre. “Addio guerriero, oggi è un giorno triste”, recita uno dei tanti messaggi pubblicati sui social in ricordo dell’atleta, che lascia una moglie e un figlio di cinque anni. I funerali si svolgeranno venerdì prossimo a Tommaso Natale.