Milano, rapina in banca in corso: dipendenti in ostaggio

A Milano, in una banca in piazza Ascoli, dei rapinatori stanno tenendo in ostaggio i dipendenti e cercando di portare via tutto il contante.

Questa mattina, intorno alle 8:30, un gruppo di rapinatori ha fatto il suo ingresso nella filiale della banca Credite Agricole sita a Piazza Ascoli, nei pressi di Piazzale Loreto, a Milano. Da quel momento tutti coloro che erano all’interno della banca sono tenuti in ostaggio dai malviventi. Il colpo alla banca, infatti, è fallito quando qualcuno all’interno della filiale ha fatto scattare l’allarme. Al momento ci sono una decina di auto della polizia attorno all’edificio, gli agenti stanno cercando di mediare con i rapinatori all’interno.

Leggi anche ->Luca Toni rapinato da banditi mascherati e armati di pistole mentre era in casa

Rapina in banca a Milano: dipendenti tenuti in ostaggio

Al momento non sono stati condivisi ulteriori dettagli sull’accaduto. Impossibile sapere, dunque, se ci fossero già dei clienti all’interno dell’istituto bancario quando sono entrati i rapinatori. Non si conosce dunque il numero esatto delle persone in ostaggio, come non si conosce quello dei rapinatori. Nelle prossime ore la polizia cercherà di convincere i rapinatori ad uscire di loro spontanea volontà e liberare gli ostaggi. Una situazione di stallo ad alta tensione che verrà gestita come una partita a scacchi da agenti e rapinatori.

Leggi anche ->Ryan Giggs | arrestato per aggressione alla fidanzata ex calciatore | FOTO

Attualmente, infatti, la rapina è stata sventata, ma bisogna anche cercare di salvare la vita dei dipendenti (ed eventualmente dei clienti che si trovavano in banca) e convincere i rapinatori ad arrendersi. Per fortuna, al momento, non sono giunte notizie su persone ferite o uccise.