Ryan Giggs | arrestato per aggressione alla fidanzata ex calciatore | FOTO

Scattano le manette per Ryan Giggs. L’ex calciatore del Manchester Unites è accusato di aggressione ai danni della sua giovane compagna.

Ryan Giggs arrestato fidanzata aggressione
Arrestato Ryan Giggs per aggressione alla fidanzata Foto dal web

Altri guai per Ryan Giggs. L’ex calciatore, stella del Manchester United tra il 1990 ed il 2014, ha ricevuto la visita della polizia, che lo ha tratto in arresto. L’accusa nei suoi confronti è di avere aggredito la sua fidanzata. Il 46enne gallese è stato fermato ieri sera. Gli inquirenti hanno aperto una indagine che riguarda un presunto assalto alla compagna Kate Grenville, con la quale fa coppia fissa da tre anni.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi, parla il pm: “Ecco la verità sull’aggressione”

L’arresto di Ryan Giggs risale alla serata di domenica 1° novembre 2020, nella sua lussuosissima casa di Worsely, a poca distanza da Manchester. Si tratta di una abitazione dal valore stimato di oltre un milione e 800mila euro. L’intervento da parte della polizia inglese sarebbe scattato a seguito di una segnalazione inoltrata da alcuni vicini di casa. Ad ogni modo un portavoce di Giggs ha affermato che l’ex giocatore nega con forza ogni addebito nei suoi confronti e sta mostrando un atteggiamento collaborativo con le forze dell’ordine.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE –> Falsa rapina | ragazzina inventa aggressione | ‘I miei lavorano sempre’

Ryan Giggs, l’arresto per aggressione dopo una segnalazione: “Lui nega tutto e collabora”

La dichiarazione afferma: “Il signor Giggs nega tutte le accuse di aggressione mosse contro di lui. Sta collaborando con la polizia e continuerà ad assisterla nelle indagini in corso”. Sembra che Giggs abbia pernottato all’Hotel Football, una struttura di sua proprietà a Manchester, per assistere alla partita di cartello tra la sua ex squadra e l’Arsenal. Partita che ha vinto quest’ultima squadra per 1-0. L’intervento della polizia è avvenuto domenica sera alle 22:05 dopo una segnalazione di disturbo. Le autorità hanno trovato Kate Grenville, dell’età di circa 30 anni, con delle ferite lievi, ma lei stessa non ha richiesto alcuna cura medica. Attualmente Giggs è tornato in libertà su cauzione in attesa di ulteriori indagini.

LEGGI ANCHE –> Giulia De Lellis racconta l’aggressione subìta: “Ecco che mi hanno fatto”