Terremoto oggi | scossa violentissima di 6.6 distrugge vari edifici | FOTO

Un fortissimo terremoto oggi ha portato grande devastazione ed enorme paura. L’intensità del sisma è assai elevata, tanti i palazzi crollati.

terremoto oggi Turchia
Devastante terremoto oggi in Turchia FOTO Getty Images

Un terremoto oggi, di proporzioni devastanti, ha colpito questa mattina, 30 ottobre 2020, la Turchia e la Grecia, portando distruzione e tanta paura. La scossa ha toccato una intensità massima di magnitudo pari a 6,6°. Ci sono palazzi con crepe enormi ed anche abitazioni crollate, sia su territorio turco che su quello greco.

LEGGI ANCHE –> Terremoto Sicilia | scossa improvvisa nel cuore della notte | FOTO

Per quanto riguarda il versante ellenico, il sisma ha interessate svariate isole del Mar Egeo. La presidenza turca per la gestione dei disastri e delle emergenze ha affermato che il terremoto oggi ha avuto come epicentro il mare aperto ad una profondità di 16 chilometri e mezzo. Ciò nonostante il suo riverbero sulla terraferma è risultato molto potente e ha colpito in particolar modo il centro abitato turco di Izmir. Ci sono testimonianze con immagini e video girate dai residenti che mostrano i forti danni apportati ad almeno sei edifici, alcuni dei quali crollati. Ad ogni modo non risultano danni a cose o persone. Anche la terraferma greca ha sentito il terremoto oggi, Atene compresa.


Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Terremoto devastante di 7.4 gradi di magnitudo: rischio tsunami in Alaska

Terremoto oggi, sisma violentissimo in Turchia e Grecia causa enormi danni

Tra le isole dell’Ellade più interessate dal fortissimo movimento tellurico c’è Samos, dove il vicesindaco ha parlato di diverse case crollate o danneggiate. Il Centro Sismologico Europeo-Mediterraneo ha affermato che il terremoto ha avuto un epicentro a poco meno di 13 chilometri di distanza dall’isola. Samos conta 45mila abitanti e si affaccia proprio a pochissima distanza dalla Turchia. Tutti i residenti hanno ricevuto l’invito a stare lontano dall’area costiera, in quanto un rischio legato ad un eventuale tsunami non è da escludere. Anche gli abitanti della Marmara, dove sorge Istanbul, hanno avvertito l’evento.

LEGGI ANCHE –> Bergamo, terremoto e tanta paura tra la popolazione