Bergamo, terremoto stamattina: paura tra la popolazione

Sisma alle porte di Bergamo, terremoto stamattina con epicentro a 8 km dal capoluogo: paura tra la popolazione.

Terremoto Bergamo

Una scossa di terremoto alle 5,54 di stamattina ha messo molta paura nella Bergamasca, anche se la magnitudo è stata bassa. Infatti, la scossa di oggi, secondo i dati diffusi da INGV, ha avuto magnitudo 2.4, con epicentro nella zona di Sorisole. L’ipocentro del sisma di questa mattina era posto a 10 km di profondità.

Leggi anche –> Terremoto di magnitudo 4,9: forte scossa nel Sud Italia

La scossa è stata percepita dalla popolazione dei comuni limitrofi e il centro più importante è proprio Bergamo, che si trova a circa 8 km dall’epicentro. Altri centri importanti nella zona sono Alzano Lombardo e Nembro. L’area è molto densamente popolata, trattandosi delle località dell’hinterland bergamasco.

Leggi anche –> Calabria terremoto | scossa nella notte | in tanti svegliati a letto

Cosa sappiamo della scossa di terremoto in provincia di Bergamo

terremoto Calabria

In un’area entro i 10 km dall’epicentro del sisma, che si è verificato ad appena tre km da Sorisole, vivono oltre 300mila persone, 120mila delle quali nella sola Bergamo città. La scossa dunque è stata percepita davvero da molte persone. Per questo, in città e nelle aree limitrofe, c’è stata grande paura per quanto accaduto stamattina all’alba. Fortunatamente, non si registrano danni e ovviamente non ci sono feriti.

Diverse segnalazioni della scossa sono arrivate in queste ore sui social network, soprattutto di persone che sono state svegliate e l’hanno avvertita perfettamente. L’altra notte, invece, una nuova scossa sulla costa albanese è stata avvertita anche in alcune località della Puglia. L’epicentro è stato ravvisato nel mar Adriatico, intorno ai 20 metri a nord di Durazzo e circa a 40 metri a nord- ovest dalla capitale albanese, Tirana.

Calabria terremoto scossa