Si rifiuta di togliere un topo dalla stanza, la moglie gli stacca il pene a morsi

L’uomo, 52 anni, si era rifiutato di togliere un ratto entrato nella stanza, così la moglie gli ha quasi reciso il pene a morsi. 

frattura del pene cause
Caso di frattura del pene a Treviso Foto dal web

Si chiama Abraham Musonda e ha 52 anni l’uomo che, nella cittadina zambese di Kitwe, è stato attaccato da sua moglie 40enne Mukupa per essersi rifiutato di togliere aver un ratto che infestava la loro stanza da letto e la infastidiva. La donna ha così morso il pene del marito, quasi recidendolo con i denti. L’uomo è in ospedale.

Lei gli aveva ordinato di togliere il ratto

Leggi anche–> Frattura del pene | rapporto troppo focoso per un 30enne di Treviso

La donna, 40 anni, stava tornando da una serata alcolica con gli amici e ha iniziato a lamentarsi della presenza di un ratto vicino al suo letto. Non riuscendo a dormire per i rumori che il topo produceva di notte, Mukupa ha ordinato a suo marito Abraham di occuparsene.

Leggi anche–> Marito geloso uccide a sangue freddo l’amico che andava a letto con sua moglie

Quando l’uomo si è rifiutato, pare sia sorto un litigio violento tra i due con urla e insulti. Ad un certo punto, Mukupa è riuscita a mordere il pene del marito, affondando i denti tanto in profondità da causarne quasi la recisione.

Leggi anche–> Moglie uccide marito | lo attira in una trappola e gli dà fuoco FOTO

Abraham è stato portato subito d’urgenza all’Ospedale di Kitwe per essere soccorso dopo l’incidente e sono in corso accertamenti, come riporta il Mirror.

L’incidente di Abraham è arrivato dopo un altro fatto simile, successo sembre nella cittadina di Kitwe: un uomo  di 26 anni è stato arrestato dalla polizia, per aver tagliato gli organi genitali del figlio della sua fidanzata con le unghie, dopo averlo picchiato ferocemente e lasciato dalla babysitter.

ospedale