Fabrizio Corona carcere | lui provoca | ‘Io tra i più grandi criminali’ | FOTO

News Fabrizio Corona carcere, l’ex marito di Nina Moric finisce ancora una volta in cella. La sua reazione è tra rabbia e provocazione.

Fabrizio Corona carcere
Ancora una volta Fabrizio Corona carcere Foto dal web

Dopo la sentenza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Milano, per Fabrizio Corona il carcere sarà di nuovo una dura realtà da affrontare. Infatti il 46enne originario di Catania dovrà passare altri 9 mesi in cella. Si tratta del periodo già vissuto in affidamento terapeutico in passato, per curare la dipendenza dalla cocaina della quale Corona avrebbe sofferto. Già a dicembre 2019 lo stesso Tribunale di Sorveglianza aveva revocato l’affidamento terapeutico perché l’ex re dei paparazzi aveva compiuto svariate infrazioni agli obblighi ai quali avrebbe dovuto invece sottostare.

LEGGI ANCHE –> Nina Moric Fabrizio Corona | lei svela telefonata di minacce | AUDIO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

CARCERE A VITA PER UNO DEI PIÙ GRANDI CRIMINALI ITALIANI.

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:

La Cassazione però aveva annullato tale ordinanza, ma di nuovo il Tribunale, chiamato ancora una volta a fornire un verdetto sulla vicenda, ha deciso: Fabrizio Corona in carcere, ancora una volta. E adesso lui si lascia andare ad una provocazione. “Carcere a vita per uno dei più grandi criminali italiani”, scrive in un post sul suo profilo personale Instagram, accompagnando a queste parole riportate tutte rigorosamente in maiuscolo assieme alla sua foto segnaletica.

LEGGI ANCHE –> Fabrizio Corona: “Voglio giustizia”, ma è bufera per le sue parole

Fabrizio Corona carcere, lui: “Io tra i più grandi fuorilegge d’Italia”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@avvchiesareal NON HO PAROLE MAI UNA COSA DEL GENERE IN 35 ANNI DI CARRIERA.

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:

Lui già qualche giorno fa si è lasciato andare ad un duro sfogo, parlando di 10 mesi di arresti domiciliari. “Ma non c’è problema, perché nel frattempo io vivo, creo, studio, faccio il padre, dò lavoro alle persone e progetto il futuro. Provateci anche voi”. E tra gli utenti che lo seguono c’è chi gli dimostra sostegno e vicinanza e chi lo accusa di avere sempre avuto un comportamento che lo ha portato ad avere i noti guai con la giustizia noti a tutti.

LEGGI ANCHE –> Fabrizio Corona, altri 9 mesi di condanna: i legali si ribellano

 

Visualizza questo post su Instagram

 

COSA NE PENSI ? …….È GIUSTO PERCHÉ È LA VERITÀ…..SONO STUFO….E POI DIVENTO CATTIVO………ORA DIVENTO CATTIVO. @mamsette

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data: