Figlia racconta al papà la sua giornata: così scopre che la moglie lo tradisce

Un uomo ha cacciato la moglie di casa dopo aver scoperto, parlando con la figlia, che era stata “in intimità” con il loro vicino di casa. 

Una “banale” conversazione quotidiana con la figlioletta ha segnato la fine del suo matrimonio, dopo ben 14 anni di vita coniugale. E’ così infatti che Steven (nome di fantasia) ha scoperto i tradimenti della moglie con un loro vicino di casa. La piccola ha raccontato che la mamma era stata a trovare quest’ultimo, e dopo qualche domanda di “approfondimento” da parte del genitore è venuta fuori tutta la verità.

Leggi anche –> Tradimento choc: ecco come ha scoperto il marito fedifrago

Leggi anche –> Temptation Island rimandato: un tradimento fa slittare l’inizio del programma

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La frase che ha incastrato la moglie adulterina

La figlia ha raccontato che quando è tornata a casa da scuola ha scoperto che sua madre non era lì, me il vicino ha fatto capolino dalla porta di casa sua e le ha detto che sua madre sarebbe “arrivata subito”. E’ stato quello il primo campanello d’allarme per Steven.

La moglie all’inizio ha cercato di sdrammatizzare, inventandosi una scusa qualsiasi, ma lui, conoscendola bene, ha capito subito che stava mentendo. Alla fine è crollata e ha ammesso che lei e il suo amante si erano baciati e toccati, ma che la cosa le “sembrava sbagliato”, così ha smesso.

“So come mente a tutti e quanto è brava in questo”, ha chiosato Steven. “Quindi credo che sia andata oltre i baci”. E’ allora che ha deciso di cacciarla di casa, salvo poi farla rientrare per provare a ricucire il matrimonio “per il bene dei bambini”. Ma di qui a perdonarla ce ne corre… “Sto letteralmente impazzendo perché la amo – ha confessato lui -, ma sto iniziando a sentire l’amore che hai per un amico di lunga data e non l’amore che provi per tua moglie”.

Leggi anche –> Uomo scopre il tradimento della moglie tramite Google Maps

EDS