Home News Patrizia De Blanck sfigurata in volto: “Stavo morendo”

Patrizia De Blanck sfigurata in volto: “Stavo morendo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
CONDIVIDI

Patrizia De Blanck è viva per miracolo. La contessa è stata colpita da dacriocristite, un’infezione che colpisce l’occhio e stava arrivando a toccare anche il cervello. 

Nel passato della contessa Patrizia De Black c’è un dramma che non tutti conoscono. A raccontarlo è stata lei stessa, ospite in una delle vecchie puntate del programma di Barbara D’Urso Pomeriggio 5: per un pelo si è salvata da una terribile malattia che poteva costarle la vita.

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, arrivano Giada e Patrizia De Blanck

Leggi anche –> Patrizia De Blanck, chi è: carriera, curiosità e vita privata

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La malattia che ha letteralmente deformato Patrizia De Blanck

La contessa Patrizia De Blanck ha rischiato di morire a causa di una dacriocistite, una rara malattia provocata da un’infezione del sacco lacrimale e che a suo tempo le ha completamente deformato il viso. Ai microfoni di Pomeriggio 5, in collegamento insieme a sua figlia Giada, la nobildonna ha rivelato come l’ha contratta: “Ho pianto molto per la morte del mio cane. E le lacrime hanno fatto infezione. Ma non vado mai dal medico”.

E’ stata proprio la figlia Giada, preoccupata per le sue condizioni, a spingerla a rivolgersi a un medico: “Mi ha costretto Giada a correre in pronto soccorso perché il mio viso era completamente deforme. Il medico che mi ha salvato, ha detto che se avessi trascorso un’altra notte così sarei morta per una meningite fulminante”. La stessa Giada ha poi aggiunto: “Bisogna seguire i segnali del corpo. Questa volta mia madre mi ha dato retta e sono riuscita a portarla in ospedale. Ha rischiato veramente di morire”. Grazie a un centro oftalmico di Roma dove è stata curata si è potuto scongiurare il peggio.

Leggi anche –> Patrizia De Blanck confessa a Barbara D’Urso: “Ho rischiato di morire”

EDS