Fratelli Bianchi | la madre sicura | ‘Non sono stati loro’

0
3

In merito a quanto successo l povero Willy a Colleferro, parla la madre dei fratelli Bianchi. “Sono innocenti, ma se hanno sbagliato che paghino”.

Fratelli Bianchi Willy Colleferro
Willy ucciso a Colleferro parla la madre dei fratelli BIanchi Foto dal web

Parla la madre di dei fratelli Bianchi, Gabriele e Marco, entrambi accusati di omicidio preterintenzionale assieme ad altri loro due amici, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli. La donna non usa mezze parole, seppure affranta dal dolore. “Devono pagare se hanno sbagliato, è giusto che vada così.

LEGGI ANCHE –> Colleferro, post choc: “Come godo che avete fatto fuori quello scimpanzé”

Non sono dei mostri e sono convinta che emergerà tutta la verità su quanto successo. Mi vergogno per gli assassini e provo tanto dolore per il povero Willy. Vorrei tanto incontrare la sua mamma ed abbracciarla”, afferma la donna, le cui parole vengono riprese dal Corriere della Sera. “Sto male se penso alla madre di quel ragazzo. Le parole purtroppo non serviranno a riportarle indietro il figlio. La sua vita è distrutta”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Colleferro, dopo l’omicidio di Willy uno degli assassini posta un VIDEO

Fratelli Bianchi, la madre sicura: “Non sono stati loro” ma più di un testimone afferma il contrario

La mamma dei fratelli Bianchi ha 55 anni e ha altri due figli. Sul conto di Gabriele e Marco si è detto tanto anche per via delle foto nelle quali entrambi si fanno ritrarre con muscoli e tatuaggi in bella vista. “Ma non giudicateli per quelle immagini. Io ripeto di essere sicura che non hanno ucciso loro Willy”. E parla anche Silvia, fidanzata di Gabriele e che è incinta del loro primo figlio. La giovane, 28 anni, riprende le parole della suocera. “Non si sarebbe mai accanito contro un giovanissimo così fragile”. Ma proprio Gabriele viene descritto da Belleggia come l’autore del calcio alla testa che avrebbe ucciso Willy, mentre quest’ultimo era a terra. Una versione confermata anche da due testimoni.

LEGGI ANCHE –> Colleferro, 21enne ucciso in una rissa: “Punito per aver difeso un amico”