Home News Dpcm settembre | i provvedimenti in vigore dal 7 al 30 del...

Dpcm settembre | i provvedimenti in vigore dal 7 al 30 del mese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:23
CONDIVIDI

Contenuto Dpcm settembre, per tutto il mese entreranno in vigore alcune disposizioni volte a contrastare ulteriormente l’epidemia in corso.

Dpcm settembre provvedimenti
Il contenuto del Dpcm settembre in vigore per tutto il mese FOTO Getty Images

Il nuovo Dpcm settembre entra in vigore da lunedì 7. E prevede una serie di provvedimenti che avranno validità per tutto il mese corrente, fino a mercoledì 30. Contemplata una capienza massima nei mezzi pubblici fino all’80%, oltre al ricongiungimento delle coppie separate perché rimaste in differenti nazioni.

LEGGI ANCHE –> Berlusconi, l’annuncio di Zangrillo: “Fase delicata, per oggi stop alle comunicazioni”

La cosa riguarda sia le coppie sposate che fidanzate che quelle che non convivono insieme. L’importante è che ci sia una relazione affettiva tra i diretti interessati. Invece finora questo fattore circa il rimpatrio aveva riguardato solamente l’ambito lavorativo. Inoltre continuerà a rappresentare una delle primissime contromisure per arginare la diffusione del Covid l’utilizzo delle mascherine, sia in luoghi chiusi che all’aperto, laddove non potrà essere rispettato per una serie di motivi il distanziamento sociale. Ci sono poi 16 Paesi considerati a rischio, e chiunque vi faccia rientro per l’Italia sarà tenuto a sottoporsi al tampone in maniera obbligatoria.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il ministro Speranza: “All’inizio il vaccino sarà soltanto per pochi”

Dpcm settembre, cosa è previsto per i trasporti pubblici

Questione mezzi pubblici: il Dpcm settembre prevede come detto un aumento della capienza all’80% dei mezzi pubblici, con l’installazione di dispositivi di sicurezza volti a tenere a distanza i viaggiatori. Invece relativamente ai mezzi di trasporto per gli studenti, la distanza massima prevista si estende al 100% ma per un periodo massimo di 15 minuti di viaggio. E con l’obbligo ovviamente di indossare la mascherina, dai 6 anni in su. Per finire, trovano ulteriore conferma le altre disposizioni che sono state emanate nelle settimane e nei mesi passati. Come ad esempio la chiusura degli stadi e delle discoteche e l’obbligo di coprire sempre con la mascherina naso e bocca dalle ore 18:00 alle ore 06:00.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, un algoritmo per studiare il rischio di morte