Perdita di olfatto, come distinguere tra Coronavirus e raffreddore

La perdita di olfatto è uno dei sintomi che caratterizza il Coronavirus. A volte però può essere solo un raffreddore, come fare per distinguerli?

perdita di olfatto coronavirus
Il Coronavirus a volte comporta la perdita di olfatto al pari di un raffreddore Foto dal web

Già nei mesi scorsi le comunità medica e scientifica avevano sottolineato come, tra i sintomi che comporta l’ammalarsi di Coronavirus, ci sia anche la perdita di olfatto in alcuni casi. Una conseguenza che fa seguito spesse volte anche ad un più banale raffreddore.

LEGGI ANCHE –> Scuola | Crisanti | ‘Soglia massima di febbre a 37,1° per gli studenti’

Per questo motivo gli esperti ci spiegano in che modo è possibile differenziare le due situazioni e capire quando ci si è ammalati di Covid e quando invece si tratta soltanto di un comune malanno. Sono i ricercatori della Università Cattolica di Leuven ad illustrare le differenze del caso, effettuando uno studio comparato con altre ricerche attuali compiute da altri atenei e svolgendo anche dei test su 30 persone. Di queste, 10 avevano il Covid, altre 10 il raffreddore e le rimanenti erano perfettamente sane.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Oms: “La pandemia sta rallentando nel mondo”

Perdita di olfatto, quando è Coronavirus e quando un raffreddore

Ognuno di loro si è sottoposto ad una analisi per cercare di capire la sua capacità di rilevare gli odori ed il gusto. Chi è malato di Coronavirus non presenta naso chiuso, mentre chi ha il raffreddore si. Inoltre i primi non sono in grado neppure di differenziare i sapori dolci da quelli amari. Una possibile spiegazione è che il Covid penetra nel sistema nervoso centrale e lo infiamma inoltrandosi nel bulbo olfattorio. Ad ogni modo questa è soltanto una indicazione su quello che può essere il proprio stato di salute. La certezza vera e propria riguardo alla presenza del Coronavirus nel proprio organismo la fornisce solamente il relativo test del tampone. In caso di riscontrata positività occorre poi isolarsi in casa ed evitare i contatti con chiunque.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Billionaire: trasferito in terapia intensiva uno dei dipendenti