Coronavirus, 8 frati positivi trovati ad Assisi: i novizi arrivavano dall’estero

0
3

Nuovo caso di Coronavirus, 8 frati sono risultati positivi in una struttura ad Assisi. Alcuni novizi sembrerebbero di ritorno dall’estero.

Otto frati francescani, ospiti nella struttura del noviziato adiacente alla Basilica di Assisi, sono risultati positivi a un primo test del Covid-19. Alcuni giovani novizi erano arrivati dall’estero cinque giorni fa.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus 8 agosto: in Italia meno contagi ma più morti

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, allarme focolai in Emilia-Romagna: “Colpa dei giovani”

I giovani novizi erano arrivati dall’estero e, secondo quanto è stato spiegato dal Sacro Convento, non sono entrati in contatto con la comunità francescana o con i pellegrini. Gli otto frati sono stati messi in isolamento insieme ad altri 15 religiosi. Inoltre, sono stati registrati altri 10 casi di Coronavirus, che portano a quota 47 i positivi attuali in Umbria. Un numero così alto di nuovi contagi in un solo giorno, però, non venivano registrati nella Regione da oltre due mesi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

ragazza morta coronavirus