Home News Duncan Campbell colpito da ictus: paura per il cantante degli UB40

Duncan Campbell colpito da ictus: paura per il cantante degli UB40

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:25
CONDIVIDI

Gli UB40 hanno fatto sapere che Duncan Campbell ha avuto un ictus: il cantante 61enne è stato trasportato in ospedale nelle scorse ore.

Il cantante degli UB40 Duncan Campbell è stato colpito da ictus. Il noto musicista inglese, 61 anni, è attualmente ricoverato in prognosi riservata in ospedale nelle scorse ore. La notizia è stata diffusa dalla band con un post su Twitter.

Leggi anche –> 21enne colpito da ictus mentre si allena: “Era in formissima” 

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo in Portogallo dopo l’ictus della madre – VIDEO 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il messaggio ai fan di Duncan Campbell

“Mentre possiamo confermarvi che dopo l’ictus è cosciente e non è in pericolo di vita chiediamo ai fan di rispettare Duncan e la privacy della famiglia”, si legge nel tweet degli UB40, indirizzato a tutti i followers di Duncan Campbell, con l’augurio che il cantante possa rimettersi al più presto e riesca ad andare in tour con loro a primavera. L’artista starebbe già meglio, ma ora ha bisogno della massima tranquillità e serenità per una piena guarigione.

Duncan Campbell ha sostituito il fratello Ali Campbell (che aveva scelto di intraprendere una carriera da solista) come frontman della formazione reggae inglese nel 2008. Nel 1978 – anno della nascita del gruppo – aveva rifiutato quello stesso ruolo, ma il destino gli ha dato una seconda chance. L’ultimo album della band, uscito nel 2019, si intitola For The Many.

Leggi anche –> Andrea Vianello colpito da ictus, il dramma del conduttore

EDS