Coronavirus 3 agosto: calano i contagi, ma i tamponi sono la metà

0
3

Nelle ultime 24 ore, il 3 agosto, calano i contagi da Coronavirus in Italia: ma i tamponi sono la metà e aumentano gli attualmente positivi.

(TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Sono stati comunicati poco fa i dati sulla diffusione del contagio da Coronavirus in Italia, oggi 3 agosto 2020: nelle ultime 24 ore, sono stati poco più di 24mila i tamponi, a fronte di una media che era stata superiore a 50mila.

Leggi anche –> Coronavirus: un milione e mezzo di italiani ha gli anticorpi

Il primo dato che balza all’occhio è quello dell’aumento dei decessi, che sono 12 contro gli otto di ieri, che peraltro erano stati tutti in Lombardia. Il dato più importante di ieri erano infatti 19 regioni su 20 senza decessi.

Leggi anche ->Coronavirus, obbligo mascherina: col nuovo dpcm proroga oltre il 15 agosto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus Regione per Regione del 3 agosto 

(MARTIN BERNETTI/AFP via Getty Images)

I 12 morti sono così suddivisi: tre in Lombardia, due in Piemonte, uno in Veneto, uno nel Lazio, uno in Puglia, uno in Toscana, uno in Liguria e uno in Friuli Venezia Giulia. Aumentano gli attualmente positivi, che sono oggi 12.474, mentre prosegue a rilento il computo dei guariti, appena 129 in più rispetto a ieri. Un paziente in meno è tra i ricoverati in Terapia Intensiva, che oggi sono così 41.

159 in tutto i casi accertati nelle ultime 24 ore e più eterogeneamente divisi sul territorio nazionale, rispetto alle scorse settimane. 34 sono in Emilia Romagna, appena 25 in Lombardia e 22 in Veneto, dove calano. A doppia cifra anche Piemonte, Lazio, Toscana. A doppio zero ci sono invece Marche, ma con appena 93 tamponi effettuati, Calabria, Basilicata e Valle d’Aosta. Zero contagi anche in Friuli Venezia Giulia.