Calabria, nuova gaffe di EasyJet: la foto che fa arrabbiare tutti

Calabria, nuova gaffe di EasyJet: la foto che fa arrabbiare tutti. Cosa è successo.

calabria gaffe easyjet
Il ponte di Siderno promosso sulla pagina Facebook di EasyJet

EasyJet ci ricasca e dopo la gaffe sulla Calabria definita regione “mafiosa e di terremoti” per promuovere il turismo qui non ha niente di meglio che postare su suoi canali social la foto di un ecomostro, il ponte di Siderno, in parte crollato un anno fa.

Con tutte le spiagge meravigliose della regione, le città d’arte, le aree archeologiche, i borghi storici, i musei, i parchi naturali, le montagne selvagge, i boschi, i castelli e le fortificazioni dell’epoca normanno-sveva che la regione offre, a EasyJet dovevano fare pubblicità a un ponte sul mare pericolante, arrugginito e dove è perfino vietato fare il bagno.

La notizia della insolita promozione pubblicitaria è stata riportata da tutti i giornali calabresi, tra sconcerto e ironia. Taglienti i commenti dei calabresi.

Leggi anche –> Calabria i consigli su dove andare del National Geographic

Calabria, la nuova gaffe di EasyJet

La compagnia aerea low cost EasyJet ha un problema con la Calabria e forse è consigliabile a chi si occupa di comunicazione e promozione turistica di farsi un bel viaggio nella regione prima di commettere l’irreparabile. I calabresi sicuramente saranno felici di ospitare dipendenti e collaboratori di EasyJet, soprattutto per porre fine a tutte le gaffe e disinformazioni turistiche sulla loro bellissima terra.

Dopo aver definito la Calabria regione senza turisti perché priva di città d’arte “iconiche” come Roma e Venezia (evidentemente chi lavora per EasyJet non ha mai visitato Reggio Calabria e nemmeno il resto della regione) e soprattutto colpita dalla mafia e dai terremoti, EasyJet ha commesso un’altra gaffe clamorosa.

Sulla sua pagina ufficiale Facebook, EasyJet ha fatto promozione turistica a quella che non è né un’attrazione naturale né architettonica o artistica, ma è un vero e proprio ecomostro: il ponte sul mare a Siderno, in parte crollato nella primavera del 2019 per effetto di una violenta mareggiata. Il ponte è abbandonato e la sua stabilità era già compromessa per via dei pilastri arrugginiti e lesionati.

Eppure la compagnia aerea non ha avuto problemi ad usare una foto “artistica” del ponte, con tanto di mare smeraldino per promuovere quello che è un luogo mezzo abbandonato e pericolante, dove per ovvi motivi è vietato fare il bagno.

calabria gaffe easyjet
Il ponte di Siderno promosso sulla pagina Facebook di EasyJet

A parziale discolpa di EasyJet va detto che la promozione del luogo viene da una influencer e travel blogger a cui la compagnia aerea si è affidata per la promozione turistica, Federica De Nardo – The Cutielicious. Viene da chiedersi, tuttavia, perché fare pubblicità a un ponte dismesso e crollato, in una zona pericolosa e probabilmente anche inquinata o sporca, con tutte le bellezze che offre la Calabria.

Il post pubblicato sulle pagine Facebook di EasyJet e Federica De Nardo è stati cancellato. Come accade in questo casi, però, c’è chi ha già salvato lo screenshot, finito su tutti i giornali e siti web calabresi e non solo.

Riprova la prossima volta, EasyJet, forse sarai più fortunata!

Leggi anche –> Voli low cost per le vacanze: le ultime offerte da EasyJet

La Calabria descritta da easyJet
easyJet