Bambina sbranata | il pitbull dei nonni la assale di colpo

Una bambina sbranata dal cane dei nonni. L’animale era un pitbull che non aveva mai manifestato atteggiamenti di aggressività. Ferite orribili per la bimba.

bambina sbranata
Tragedia con una bambina sbranata dal pitbull di famiglia Foto dal web

Una tragedia ha colpito una famiglia con la morte di una piccola di una bambina sbranata dal cane all’interno del giardino di casa. La piccola aveva solamente 15 mesi e si chiamava Scarlett. Ad ucciderla il pitbull di proprietà dei suoi nonni, che l’ha attaccata di colpi.

LEGGI ANCHE –> Orrore in famiglia, gemelline neonate lasciate sole in casa: sbranate dal cane

Al momento erano presenti due adulti, parenti della povera piccina, e che hanno rimediato delle ferite da parte dell’animale inferocito. I due erano intervenuti per cercare di salvare Scarlett. Questo dramma è avvenuto nella città di East Providence, Rhode Island, Stati Uniti. Il fatto risale a giovedì 16 luglio, poco prima delle 15:00 ora locale. La bambina sbranata aveva ricevuto numerosi morsi dal cane di famiglia, specialmente sul viso. Trasferita d’urgenza al più vicino ospedale pediatrico, purtroppo lì la bimba è morta, a causa della estrema gravità delle ferite riportate. La famiglia stava pranzando fuori quando di colpo il cane ha inseguito la piccina atterrandola ed attaccandola.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Bimbo di 9 anni sbranato dal bulldog: la madre condannata in tribunale

Bambina sbranata, il pitbull non aveva mai fatto vedere atteggiamenti aggressivi

La polizia riferisce che l’attacco non è stato causato dalla vittima ma che tutto è successo senza preavviso. Una indagine condotta dalle locali forze dell’ordine ha anche accertato come mai in passato il pitbull in questione abbia manifestato comportamenti aggressivi. Non si conosce il destino dell’animale. Tragedie come queste purtroppo avvengono senza preavviso in tutto il mondo. Quando si ha a che fare con contatti ravvicinati tra bambini e cani od altri animali che sono noti per la loro indole feroce, occorrerebbe usare maggiore buonsenso e tutte le precauzioni possibili. Anche quando gli animali in questione non hanno mai fatto vedere atteggiamenti di aggressività.

LEGGI ANCHE –> Bambino ucciso | abbandonato e poi sbranato dai varani