Sassi contro auto a Roma: il dramma di una giovane – VIDEO

Il dramma di una giovane donna colpita da sassi lanciati contro diverse auto a Roma, nella zona di Centocelle: un 36enne arrestato.

Rischia di perdere un occhio una giovane donna di 32 anni, vittima di quella che ha tutta l’aria di essere l’ennesima assurda ‘bravata’. Venerdì sera, infatti, ai militari dell’Arma dei Carabinieri sono arrivate decine di segnalazioni. Erano tutte provenienti dalla zona di Centocelle-Casilino 23.

Leggi anche –> Sassi contro treno | fermati vandali minorenni | “Ci annoiavamo”

Parlavano di qualcuno che lanciava sassi contro auto in transito. Cinque gli automobilisti che sarebbero stati colpiti e tra questi c’è appunto questa giovane donna, che è la ferita più grave. La 32enne, a quanto pare, è stata colpita da una pietra in pieno volto.

Leggi anche –> Simone Cantaridi morto in un incidente: fu autore di una strage familiare

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Per questa ragione, è stato necessario il ricovero d’urgenza e nelle scorse ore si è appreso che la giovane rischia addirittura di perdere un occhio. La 32enne si trovava sul lato passeggero col finestrino aperto ed è stata colpita da un sasso. Il responsabile del gesto è un 36enne di nazionalità indiana e senza fissa dimora. L’uomo deve ora rispondere dei reati di danneggiamento aggravato, lesioni aggravate e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Davanti ai carabinieri, non ha fornito un movente del gesto.