Cosa vedere e cosa fare a Capalbio per una vacanza in questa Estate 2020 in Italia

Capalbio, la meta perfetta per le vacanze estive 2020. Cosa fare, cosa vedere e le spiagge più belle.

Cosa vedere cosa fare a Capalbio
Capalbio, meta vacanze estive 2020 – AdobeStock

Capalbio è una di quelle mete che non viene mai considerata negli itinerari turistici classici, ma in realtà si tratta di un borgo meraviglioso della Maremma Toscana vicinissimo al mare e tutto da scoprire. Si trova in un perfetto connubio tra collina e mare e ha un centro storico meraviglioso che vi permetterà di vivere l’Argentario con degli occhi diversi.

Se siete interessati alle spiagge della Toscana qui trovate tutte le più belle:

Vacanze estate 2020 in Italia

Quest’anno le vacanze sono quasi tutte in Italia per i turisti, perché l’idea è quella di godersi il più possibile il nostro paese senza dover rischiare andando all’estero di incappare in, purtroppo, dei nuovi focolai di Coronavirus. Quindi Capalbio, questo piccolo borgo di meno di 5000 persone, diventa la meta ideale per le vacanze estate 2020.

La storia di Capalbio

Capalbio ha un importanza storica che non va dimenticata. Infatti nell’epoca rinascimentale, addirittura, era conosciuta come la Atene d’Italia.

Ci sono tantissimi tesori artistici storici e culturali che testimoniano proprio il passato così ricco e virtuoso della città. Il centro storico di Capalbio è pedonale, ci si muove si muove soltanto a piedi e si vive un’atmosfera molto particolare con tante strade strette, case in pietra e gli scorci da cartolina. La città è protetta poi da una doppia cinta muraria e se volete ammirare la bellezza proprio di tutta la città dovresti raggiungere, Piazza Magenta

Borgo di Capalbio (Adobe Stock)

Cosa vedere e cosa fare

Tra le altre cose da visitare assolutamente c’è il lago di Burano che si trova nelle vicinanze ed è un luogo straordinario per gli amanti del birdwatching con tanti capanni per l’osservazione. Ma non solo, c’è la torre di Burano nelle vicinanze molto simile a quella di Porta Santo Stefano e potrete ammirare anche il famigerato Giardino dei Tarocchi, un parco artistico con delle sculture alte tra i 12 e 15 m che si trovano proprio nella collina nei dintorni di Capalbio. 

Le spiagge dove andare a Capalbio

Per quanto riguarda invece le spiagge nei pressi di Capalbio avrete a disposizione moltissime aree interessante. Infatti tutta la zona di Capalbio ha un unico litorale sabbioso che corre per 12 km e che confina, a nord, con Orbetello mentre al sud prosegue fino al confine con il Lazio.

Le spiagge più interessanti, ad esempio, sono Macchiatonda, dove troviamo anche un oasi del WWF con due stabilimenti balneari e tutto il resto spiagge libere oppure Chiarore. Qui si trova la cosiddetta Ultima Spiaggia, uno dei più famosi luoghi balneari d’Italia frequentato da moltissimi personaggi, anche famosi.

Tra le altre non possiamo dimenticare Playa La Torba la spiaggia di Capalbio vicino al promontorio di Ansedonia una zona molto tranquilla dove potrete riscoprire il giusto relax.